Venerdì, 12 Luglio 2024
Attualità Francavilla Fontana

Spazio eventi, parco giochi e area fitness: ecco come sarà la nuova area mercatale

Il consiglio comunale ha approvato la variante urbanistica al piano di fabbricazione che autorizza le procedure di esproprio necessarie alla realizzazione della struttura nel Giardino delle Delizie

FRANCAVILLA FONTANA - Il consiglio comunale ha approvato la variante urbanistica al piano di fabbricazione che autorizza le procedure di esproprio necessarie alla realizzazione dell’area mercatale nel Giardino delle Delizie. “Con questo provvedimento urbanistico – spiega il sindaco Antonello Denuzzo – chiudiamo la stagione dei 'vorrei ma non posso' che ha contraddistinto negli ultimi decenni la storia del Giardino delle Delizie come sede dell’area mercatale. L’obiettivo che ci siamo posti sin dall’inizio è migliorare la qualità della vita dei residenti del quartiere Peschiera e salvaguardare gli operatori commerciali che avranno finalmente a disposizione servizi essenziali, impossibili da predisporre nell’attuale localizzazione del mercato. Si tratta di una tappa importante per lo sviluppo di Francavilla Fontana e ringrazio il consiglio comunale per aver votato questo provvedimento all’unanimità.”

unnamed (27)-2

Il Giardino delle Delizie, che si estende per più di 45 mila metri quadri nella zona nord di Francavilla Fontana, si trasformerà in uno spazio polifunzionale capace di accogliere il mercato settimanale, gli eventi, una ampia area verde con giochi per i bambini e attrezzature per l’attività fisica e un parcheggio che avrà la funzione di cerniera di mobilità. L’area sarà dotata di servizi igienici e delle attrezzature necessarie per lo svolgimento delle attività del commercio ambulante. “L’area mercatale – prosegue l’assessore all’urbanistica Nicola Lonoce – è una opportunità di sviluppo per l’intero quartiere Peschiera che, anche a causa della presenza del mercato settimanale, lamenta da tempo un ritardo nella realizzazione delle opere pubbliche.”

unnamed (28)-2

Nel progetto approvato dalla giunta comunale sono presenti indicazioni per il superamento delle potenziali criticità idrogeologiche, prevedendo la realizzazione di una pavimentazione drenante con un funzionale riutilizzo delle acque piovane. I lavori non intaccheranno le antiche mura che custodivano il Giardino delle Delizie che, al contrario, avranno una adeguata valorizzazione in questo nuovo contesto. “Molto presto gli uffici potranno istruire le pratiche di esproprio. Questo passaggio – conclude l’assessore Lonoce – grazie ad un recente orientamento della giurisprudenza è più semplice rispetto al passato, sottointesa l’innegabile pubblica utilità di questa infrastruttura.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spazio eventi, parco giochi e area fitness: ecco come sarà la nuova area mercatale
BrindisiReport è in caricamento