Attualità Francavilla Fontana

Intitolazione di viali e spiazzi della villa comunale, al via la consultazione pubblica

A Renata Fonte e Peppino Impastato saranno dedicati due viali senza passare dalla consultazione

FRANCAVILLA FONTANA - I viali e gli spiazzi della villa comunale “Pietro Palumbo” presto avranno un nome e celebreranno alcuni protagonisti della comunità francavillese. La decisione definitiva sulle personalità a cui intitolare i 15 viali del più importante parco cittadino spetterà alla cittadinanza tramite una consultazione online in programma sabato 16 e domenica 17 ottobre sulla piattaforma Francavilla Partecipa. Tutti i residenti di età superiore ai 16 anni potranno esprimere sino ad un massimo di due preferenze, un uomo e una donna, tra i nomi individuati dalla giunta comunale e dalla commissione toponomastica sulla base delle proposte inviate dalla cittadinanza nella scorsa primavera.

Le personalità individuate sono: Giuseppe Andriani, Caterina Barbaro Forleo, Anna Campanella, Maria Fontana Chianura, Lucia Chirico e Irene Fanelli, Cosima Vellotti, Paola D’Ambrosio, Cesare Di Pietrangelo, Pietro Di Pietrangelo, Anna Di Summa, Donato Antonio Di Matteo, Eleonora Borghese, Elio Fanigliulo e Augusto Camassa, Gaspare Forleo, Palmo Forleo, Palma Gallone, Brigida Grimaldi, Michele Landolfa, Raffaele Mauro, Evangelista Menga, Giuseppe Milone, Clementina Resta, Teresa Resta, Lillina Schiavone, Giuseppe Vecchio.

“La consultazione – spiega l’assessore alla partecipazione Sergio Tatarano – è il momento conclusivo di un percorso partecipato avviato con la presentazione delle proposte da parte della cittadinanza e la successiva valutazione della commissione toponomastica. Le cittadine e i cittadini con il loro voto potranno contribuire a dare un ulteriore significato ai viali e agli spiazzi della villa comunale celebrando personalità francavillesi.” L’iniziativa, avviata nei mesi scorsi con un avviso pubblico a cui hanno risposto associazioni e semplici cittadini, ha visto la competente collaborazione della commissione toponomastica.

Questo organo, introdotto nell’ordinamento cittadino dall’attuale amministrazione comunale, è presieduto dall’assessore Sergio Tatarano e composto da Sandro Rodia, Giuseppe Cafueri e dai docenti Domenico Fanelli, Giuseppa Epifani, Angelo Sgura e Letizia Soloperto. A loro è spettato il compito di fornire un parere storico sulle figure indicate dalla cittadinanza, inviando per l’approvazione definitiva l’elenco alla giunta comunale. Tra i nomi presenti spiccavano per la caratura nazionale quelli di Renata Fonte e Peppino Impastato. A loro saranno dedicati due viali della villa senza passare dalla consultazione.

Per ulteriori informazioni e per conoscere più da vicino le personalità francavillesi oggetto di consultazione è possibile visitare il sito www.comune.francavillafontana.br.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intitolazione di viali e spiazzi della villa comunale, al via la consultazione pubblica

BrindisiReport è in caricamento