Venerdì, 18 Giugno 2021
Attualità

Sicurezza e impatto ambientale, al via gli interventi su due edifici

Miglioramenti all'ex caserma dei carabinieri che ospita alcuni uffici comunali e all'ex tribunale dove avrà sede la guardia di finanza

FRANCAVILLA FONTANA - La crescita dei servizi pubblici non può prescindere da un miglioramento della qualità degli ambienti fisici che ospitano gli uffici. Questo meccanismo non riguarda esclusivamente l’aspetto esteriore, ma coinvolge prevalentemente l’ambito funzionale, la sicurezza e l’impatto ambientale. L’amministrazione comunale di Francavilla Fontana ha approvato in questa direzione tre nuovi progetti volti a migliorare l’efficienza energetica e la funzionalità di due edifici pubblici. Due progettualità riguardano l’ex caserma dei carabinieri di via Municipio, sede di diversi uffici comunali. Al centro dei lavori, con un investimento di 150 mila euro, ci sarà l’efficientamento energetico dell’immobile con il miglioramento dell’impianto di climatizzazione e la sostituzione dei vecchi infissi. È inoltre previsto il ripristino degli intonaci, la lucidatura dei pavimenti di ingresso e disimpegno e la tinteggiatura degli uffici e dei corridoi.  

“Gli ffici comunali sono il biglietto da visita della città – dichiara il sindaco Antonello Denuzzo – con questo intervento nella ex caserma dei carabinieri renderemo quei locali più efficienti dal punto di vista energetico e, allo stesso tempo, miglioreremo l’aspetto della struttura e la funzionalità degli ambienti dove quotidianamente operano i dipendenti comunali e si recano molti cittadini. La redazione dei due progetti riguardanti la ex caserma dei carabinieri è stata finanziata con fondi governativi grazie al contributo di 225 mila euro ottenuto nelle scorse settimane.” Il terzo progetto approvato riguarda l’ex sede del tribunale. In questo caso gli interventi sono finalizzati a chiudere il cerchio intorno al recupero funzionale della struttura che è destinata ad ospitare la guardia di finanza. L’ultima parte dei lavori, per un importo di 100 mila euro, riguarderà il completamento del seminterrato.

“Con questo intervento completiamo il recupero dell’ex tribunale, struttura che presto ospiterà la guardia di finanza di Francavilla Fontana – spiega il sindaco – La conclusione di questi lavori ha un duplice aspetto positivo per la città. Da un lato si restituisce ad una funzione di pubblica utilità un immobile, dall’altro si libererà una ampia porzione dell’ex caserma dei carabinieri che ritornerà nella disponibilità comunale e potrà essere utilizzata per nuove progettualità.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza e impatto ambientale, al via gli interventi su due edifici

BrindisiReport è in caricamento