Domenica, 1 Agosto 2021
Attualità

Mobilità urbana e sostenibile, tecnici e associazioni nella consulta

L'assessore Tatarano: "Sarà convocata a breve per discutere del Pums e dei percorsi casa-scuola sicuri ed ecologici"

FRANCAVILLA FONTANA - Nei giorni scorsi l'amministrazione comunale ha definito la composizione della prima consulta per la mobilità sostenibile e la sicurezza stradale del Comune di Francavilla Fontana. A questo nuovo organismo cittadino spetterà il compito raccogliere le istanze e i suggerimenti provenienti dalla società civile per incidere sulle decisioni in materia di mobilità urbana. La consulta prevede la presenza dei rappresentanti delle associazioni cittadine, ma accoglie anche una componente tecnica. I membri, nominati all’esito di una procedura ad evidenza pubblica, eserciteranno la propria funzione a titolo gratuito.

“Con la consulta avviamo un'interlocuzione inedita con una parte della cittadinanza attenta e competente sul tema della mobilità, eppure finora rimasta inascoltata. La sua costituzione rappresenta un passaggio fondamentale – spiega l’assessore alla mobilità sostenibile Sergio Tatarano – nel coinvolgimento democratico che altrove ha dato risultati molto confortanti e che senz'altro ci aiuterà ad assumere decisioni strategiche condivise per il presente ed il futuro di Francavilla Fontana. Ringrazio pertanto associazioni e tecnici che hanno chiesto di far parte della consulta, che sarà convocata a breve per discutere proprio del Pums e dei percorsi casa-scuola sicuri ed ecologici.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobilità urbana e sostenibile, tecnici e associazioni nella consulta

BrindisiReport è in caricamento