menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Restyling della scuola d'infanzia intitolata a Rousseau

Si tratta del plesso "Distante 2" del terzo istituto comprensivo. Aggiudicato inoltre un finanziamento ministeriale per i lavori in via Nicola Distante

FRANCAVILLA FONTANA - Oggi, lunedì 18 gennaio il sindaco di Francavilla Fontana, Antonello Denuzzo, si è recato in visita al plesso Distante 2, da oggi intitolato a "Rousseau", che ospita i bambini della scuola dell’infanzia del terzo istituto comprensivo. "Era il 3 gennaio 2020 quando abbiamo riconsegnato l'edificio scolastico al terzo istituto comprensivo – dichiara il sindaco Antonello Denuzzo – Oggi, a distanza di più di un anno, in occasione della nuova intitolazione della scuola ho incontrato la dirigente scolastica, il personale e una delegazione di genitori. Abbiamo anche tagliato simbolicamente il nastro che certifica la restituzione dell’immobile alla popolazione scolastica. Si è trattato di un incontro stimolante durante il quale ho potuto confrontarmi con le persone presenti e scambiare qualche parola con i bambini che mi hanno posto delle domande sul loro quartiere".

L'edificio è stato interessato da lavori di messa in sicurezza che nell'ultimo stralcio hanno riguardato la riparazione delle lesioni, il ripristino degli intonaci, la tinteggiatura degli interni, il rifacimento degli impianti elettrico e di riscaldamento, la realizzazione di una nuova centrale termica, il rifacimento del marciapiede esterno e la sostituzione di alcuni infissi. "Come Amministrazione comunale – prosegue il sindaco – abbiamo voluto imprimere una accelerazione per la chiusura dei lavori, in modo da restituire in tempi ragionevoli la scuola ai bambini ed al personale scolastico". Ora l'attenzione si sposta all'esterno dell'edificio scolastico.

Nei mesi scorsi la Città di Francavilla Fontana si è aggiudicata, per il tramite della Regione Puglia, un finanziamento ministeriale finalizzato alla messa in sicurezza di via Nicola Distante. Il contributo è pari a 9.750 euro e coprirà la metà dei costi complessivi dei lavori. E' previsto il tracciamento della segnaletica orizzontale, la collocazione di quella verticale, la delimitazione degli spazi per il parcheggio, la realizzazione di una rampa per l'abbattimento di una barriera architettonica, la sostituzione dei pali per l'illuminazione stradale, l'installazione degli attraversamenti pedonali rialzati e la creazione di una zona a velocità limitata a 30 km/h.

"La nostra attenzione nei confronti dei luoghi di formazione è molto elevata – conclude il sindaco – Sin dal nostro insediamento abbiamo raccolto contributi per milioni di euro per l'edilizia scolastica e in questo momento sono in corso diverse procedure di gara per l'avvio dei lavori. Per quanto riguarda via Distante, dove insistono due scuole in poche decine di metri, era indispensabile mettere in sicurezza la strada. Grazie al finanziamento regionale questo intervento costerà ai francavillesi la metà". Alla visita alla scuola dell'infanzia Rousseau era presente anche la vicesindaca e sssessora ai Servizi Sociali Maria Passaro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Politica

    Il Tar dà ragione a Maiorano, eletto sindaco per due voti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento