Stretta contro gli assembramenti: chiusi i distributori automatici dalle 21 alle 7

L'ordinanza del sindaco Antonello Denuzzo: i bar nel weekend non potranno aprire prima delle 4 del mattino

FRANCAVILLA FONTANA - Il sindaco di Francavilla Fontana Antonello Denuzzo ha firmato un'ordinanza per rafforzare le misure di contrasto alla diffusione del Coronavirus contenute nell’ultimo decreto della presidenza del Consiglio dei ministri (Dpcm). A partire da oggi (venerdì 16 ottobre) è prevista tutti i giorni la chiusura dei distributori automatici h24 dalle 21 alle 7. Le attività commerciali del settore della ristorazione con codice Ateco 56.30 (bar e altri esercizi simili senza cucina), la cui chiusura giornaliera è stabilita nel Dpcm entro le 24 per i locali che effettuano servizio al tavolino e entro 21 per tutti gli altri, nel fine settimana – specificatamente i sabati e le domeniche – non potranno riaprire prima delle 4.

"Mi spiace intervenire nei confronti di alcuni operatori commerciali, ma in questo momento nel bilanciamento degli interessi la tutela della salute è prioritaria. Dobbiamo prevenire la formazione di assembramenti là dove si formano. La situazione dei contagi a Francavilla Fontana è sotto controllo, ma non possiamo abbassare il nostro livello di allerta – dichiara il sindaco Antonello Denuzzo – dobbiamo limitare il più possibile le occasioni di diffusione del virus. Con questi provvedimenti parifichiamo le condizioni di operatività degli esercenti commerciali e dei distributori automatici e diamo una regolamentazione alle modalità di apertura delle attività commerciali nei fine settimana. Alle tre persone che in questo momento risultano positive esprimo il mio augurio di pronta guarigione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le misure contenute nell’ordinanza avranno validità sino al 13 novembre 2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapinatori armati di mazza nel centro commerciale Le Colonne: caos tra gli avventori

  • Coronavirus: nuovo picco in Puglia, contagi in aumento a Brindisi

  • Positivi al covid andavano a lavorare in campagna: denunciati

  • Bambino positivo al Covid: lo sfogo della zia, contro ignoranza e maldicenze

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento