Furti nelle abitazioni: "Più pattuglie dell'esercito nel territorio di Fasano”

È questa la più importante decisione scaturita dalla riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza

FASANO - Più pattuglie dell'Esercito nel territorio del Comune di Fasano. È questa la più importante decisione scaturita dalla riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza, convocata in Prefettura a Brindisi, svoltasi nella mattinata di oggi, lunedì 13 luglio.

“Per comprensibili motivi di efficacia, si è decisa la massima riservatezza in ordine alle misure operative adottate per contrastare l'aumento dei furti nelle abitazioni, riscontrato a livello statistico negli ultimi dieci giorni”. Spiega il sindaco di Fasano Francesco Zaccaria.

“Tutte le componenti in causa, Prefettura, Questura, Forze dell'ordine e Amministrazione comunale, hanno convenuto insieme sulla necessità di presidiare il territorio con maggior forza numerica e miglior attenzione già nell'immediato, cosa di cui ringrazio le Autorità intervenute”.

“Sono soddisfatto del risultato della riunione e assicuro il massimo sforzo da parte nostra per giungere a risultati concreti quanto prima, a tutela della sicurezza e della serenità dei cittadini nelle loro case”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • Lecce, shopping nel centro commerciale senza pagare: arrestata una brindisina

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

  • Chiedono i documenti: poliziotti aggrediti con calci e pugni in stazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento