Gelata del 25 marzo: Brindisi chiede riconoscimento stato di calamità naturale

Ingenti danni alle coltivazioni erbacee ed arboree, in particolare carciofeti e vigneti

BRINDISI - L’amministrazione comunale ha inviato alla Regione Puglia la richiesta per ottenere il riconoscimento dello stato di calamità naturale a causa della gelata dello scorso 25 marzo.

Numerosi sono, infatti, i problemi segnalati dalle organizzazioni sindacali dei produttori agricoli; dalle denunce emergono ingenti danni alle coltivazioni erbacee ed arboree, in particolare carciofeti e vigneti.

“In un momento di grande difficoltà per le attività produttive del nostro Paese - spiega l’assessore all’Agricoltura Oreste Pinto -, messe in ginocchio dall'emergenza Covid-19, sul settore agricolo si è purtroppo abbattuta anche una devastante gelata notturna che ha provocato danni ingenti alle coltivazioni.

Centinaia di produttori brindisini rischiano di perdere l'intera produzione ed è per questo che ci siamo rivolgiamo immediatamente alla Regione Puglia nella convinzione che venga prontamente decretato lo stato di calamità naturale e vengano riconosciuti al più presto i ristori previsti per le aziende agricole”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Lecce, shopping nel centro commerciale senza pagare: arrestata una brindisina

  • Chiedono i documenti: poliziotti aggrediti con calci e pugni in stazione

  • Vandali scatenati: appiccati tre incendi nella scuola materna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento