Un giardino sensoriale nel centro per malati di Alzheimer e demenza

Sarà inaugurato mercoledì 3 luglio presso il Centro diurno per l’Alzheimer e le demenze senili “Con il cuore e la mente”

CELLINO SAN MARCO – Mercoledì 3 luglio presso il Centro diurno per l’Alzheimer e le demenze senili “Con il cuore e la mente” di Cellino San Marco verrà inaugurato il giardino sensoriale, un progetto di autocostruzione e riciclo realizzato da operatori e utenti della struttura. L’appuntamento è alle 19 in via Vittorio Emanuele.

programma giardino sensoriale cellino-2

“Il giardino rappresenta un importante valore aggiunto in quanto luogo protetto e circolare all’interno del quale l’ammalato di Alzheimer può muoversi liberamente e in sicurezza entrando in contatto con la natura, ammirandone i colori ed annusandone i profumi”, si legge nella nota di presentazione dell’evento.

“Ciò permette all’anziano di sperimentare esperienze sensoriali di tipo visivo, olfattivo e tattile che consentono il miglioramento del tono dell’umore, l’attenuazione di stati d’ansia e di stress e quindi un miglioramento del benessere psicofisico”.

Secondo quanto si legge nella nota stampa, inoltre, l’iniziativa è particolarmente significativa per la comunità tutta, tanto cellinese che dei paesi limitrofi: il giardino rappresenterà il contesto ideale entro cui realizzare interventi quali gruppi di auto mutuo aiuto e sostegno psicologico per i familiari ed i caregivers delle persone affette da Alzheimer o demenza.

“L’evento sarà l’occasione per un confronto aperto con le istituzioni ed il territorio rispetto ad un nuovo approccio nelle politiche socio-sanitarie, in modo da garantire, attraverso una programmazione congiunta e condivisa, la centralità della persona, dei suoi diritti e della sua dignità”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore schiacciato da un trattore: tragedia nelle campagne

  • Bollo auto e Documento unico di circolazione, le novità 2020

  • Quanto costa una casa a Brindisi quartiere per quartiere

  • Doppio inseguimento e lancio di chiodi dopo assalto a bancomat

  • Lite in un locale: un uomo ferito al collo con un bicchiere rotto

  • Operaio investito: un collega insegue auto pirata e la blocca

Torna su
BrindisiReport è in caricamento