Giornata mondiale del libro, a Torchiarolo la farmacia regala "Il piccolo principe"

Per ottenere la copia digitale gratuita, basterà collegarsi, giovedì 23 aprile, alla pagina Facebook “Farmacia Giordano Torchiarolo” e scaricarla

TORCHIAROLO - Nel tempo dell’attesa e dell’incertezza in cui tutto si è fermato a causa del “nemico invisibile”, il Covid-19, la Farmacia Giordano di Torchiarolo, desidera diffondere un messaggio di speranza ed ottimismo attraverso l’esortazione alla sana abitudine della lettura.

Giovedì 23 aprile, in occasione della giornata mondiale del libro Unesco, la storica farmacia di Torchiarolo, farà dono della versione digitale del libro “Il Piccolo Principe”.

“Un capolavoro della letteratura per grandi e piccini - afferma la dott.ssa Annamaria Giordano, titolare della farmacia - che in se contiene grandi metafore sul senso della vita, dell'amicizia e dell'amore. Temi che è bene riscoprire in questo momento così difficile, contrassegnato dal succedersi di giornate troppo spesso noiose e tristi”.

Il Piccolo Principe, per arrivare sulla terra, ha dovuto affrontare grandi sfide e difficoltà; a seguito di questo lungo cammino ha compreso di essersi arricchito nell'animo, riscoprendo valori e sentimenti. Leggendo la sua storia straordinaria sarà possibile “viaggiare” con lui attraverso grandi emozioni: l’attesa verso un futuro incerto, il desiderio, la speranza.

“La metafora del libro è fortemente legata all'esperienza che stiamo vivendo in questi mesi. Anche noi dal nostro viaggio usciremo più ricchi, forti e consapevoli dei veri valori della vita. Di ciò che conta veramente”, conclude la dott.ssa Annamaria.

Per ottenere la copia digitale gratuita de “Il Piccolo Principe”, basterà collegarsi, nella giornata di giovedì 23 aprile, alla pagina Facebook “Farmacia Giordano Torchiarolo” e scaricarla. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ballerino Alessandro Cavallo entra nella scuola di "Amici" di Maria De Filippi

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Addio a Fabio D'Aprile: lutto nel basket brindisino

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Puglia in zona gialla: dagli spostamenti alle aperture di bar, ristoranti e negozi, le regole fino al 15 gennaio

  • Covid: "Vaccinate anche delle persone che non avevano priorità"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento