Gruppo di volontari realizza e dona visiere a Terapia intensiva di Brindisi

In una lettera inviata alla redazione di questo giornale da un lettore che racconta l’iniziativa, è manifestata, inoltre, grande riconoscenza al personale medico

BRINDISI – Venti visiere “para schizzi” sono state donate nei giorni scorsi al reparto di Terapia intensiva dell’ospedale Perrino di Brindisi dal gruppo di volontari “L’unione fa la forza di  Brindisi”. In una lettera inviata alla redazione di questo giornale da un lettore che racconta l’iniziativa, è manifestata, inoltre, grande riconoscenza al personale medico che in questi giorni di grave emergenza si sta battendo in prima linea per garantire la salute dei cittadini.

“Con la presente vogliamo esprimere  il  nostro ringraziamento a tutto il personale del Reparto di Riabilitazione Intensiva del  Ospedale  "A. Perrino"  di  Brindisi  e  tutti  i  reparti  ed  il  personale infermieristico e  gli  operatori  socio-sanitari  che  con l’emergenza in corso continuano a svolgere  il  loro lavoro con ammirevole  passione  e  dedizione. Con la nostra più sincera  gratitudine  al  personale  medico e  paramedico vorremmo  nel  nostro piccolo  donare  le visiere  protettive  prodotte da un team  ormato da persone fortissime che in due giorni  ha reso possibile, solo coordinandosi con un gruppo Whatsapp, la creazione  di  questi  dispositivi cercando di aiutare a distanza e con le  proprie forze tutto lo staff sanitario che ne avrà bisogno”.

“Affidarsi con fiducia a chi si deve occupare della nostra salute  rende  tutto meno doloroso, meno preoccupante, la speranza e  la  coscienza  di  ognuno di  noi  ha  nel  cuore  dovrebbe  essere  stimolo  fondamentale  nell’aiutare  chi ha davvero bisogno e  supportare, chi  come  voi, siete  in trincea  ogni giorno! Per noi è  importante  sentirsi  una persona e  non un numero.  Grazie ancora per il  vostro impegno e  la vostra volontà e  forza  d’animo”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da quanto si apprende dalla pagina Facebook dove è presentata l'iniziativa seguiranno altre donazioni dello stesso genere, sempre grazie alla collaborazione di imprese e volontari locali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

  • Incidente in campagna: padre con la motozappa travolge il figlio

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento