rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Attualità

Il Maxicinema Andromeda si allarga: inaugurate le nuove sale

Evento celebrato con la proiezione del film "Una famiglia mostruosa": presenti il regista e il cast. Nastro tagliato dal produttore Fulvio Lucisano

BRINDISI – Il maxicinema Andromeda diventa una delle multisale più grandi del Sud Italia con l’inaugurazione di tre nuove sale avvenuta ieri sera (venerdì 26 novembre), con la proiezione del film “Una famiglia mostruosa”. Lo storico produttore Fulvio Lucisano, proprietario della struttura, ha tagliato il nastro insieme al sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi, e alla presidente dell’Apulia Film Commision, Simonetta Dello Monaco.  Presenti inoltre il regista del film, Volfango De Biasi, accompagnato dagli attori Massimo Ghini, Cristiano Caccamo e le giovanissime attrici e figlie del regista. L’evento è stato condotto dall’attore Beppe Convertini. 

Sale a 10, dunque, il numero di sale del maxicinema, per una capienza totale di 1567 posti. “Conosciamo bene – afferma il sindaco in un post pubblicato sul suo profilo Facebook - le vicissitudini che hanno accompagnato i lavori di ampliamento del multisala. Il ritrovamento dell'ordigno bellico e il grandissimo intervento di evacuazione della città per ragioni di sicurezza. Subito dopo è arrivata la pandemia a mettere in ginocchio il mondo dello spettacolo e l'intero Paese”. 

Inaugurazione nuove sale al maxicinema Andromeda: le foto

“Per questo – prosegue Rossi - ho voluto dare un piccolo riconoscimento a Fulvio Lucisano con una targa che riporta il ringraziamento della Città di Brindisi per il suo grande contributo nel cinema e l'impegno profuso nel nostro territorio con costante passione”.  Il primo cittadino rimarca la partecipazione all’evento anche di Elena Tiziana Brigante vice sindaco e assessore ai Lavori pubblici, con alcuni rappresentanti del suo Settore e di quello di Urbanistica,” che hanno collaborato in questi anni alla buona riuscita dell'ambizioso progetto”. 

“Aprire 3 nuove sale – conclude - è un segnale in controtendenza di coraggio e fiducia. L'Andromeda di Brindisi si è aggiudicato per due anni il “Biglietto d’Oro”, premio dell’Anec assegnato alla sala italiana che ha conseguito il maggior numero di spettatori durante la stagione cinematografica. Auguro al Maxicinema di continuare con altrettanti importanti traguardi.  Lunga vita al cinema”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Maxicinema Andromeda si allarga: inaugurate le nuove sale

BrindisiReport è in caricamento