rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Attualità

Incontro di calcio Brindisi-Fasano: le disposizioni della prefettura

Nella circostanza verranno predisposti a cura del Questore specifici servizi di prevenzione generale e di controllo del territorio

BRINDISI - In relazione all'incontro  di calcio Brindisi – Fasano in programma presso lo stadio comunale di Brindisi il prossimo 31 ottobre, si informa che il Prefetto di Brindisi, con provvedimento adottato il 26 ottobre 2021, ai sensi dell'art.2 del Tulps, all'esito della riunione del comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica tenutasi nella medesima giornata con la partecipazione dei vertici territoriali delle Forze dell'Ordine, del comandante della Polizia  locale di Brindisi ed i Presidenti della due società di calcio, ha disposto determinate misure.

Vendita dei tagliandi nominativi per i tifosi ospiti nel limite di 200 unità, esclusivamente nelle ricevitorie individuate dalle società sportive sotto la responsabilità delle stesse, previa esibizione da parte dell’acquirente di un documento di identità.

Vendita dei tagliandi per i tifosi ospiti sino alle ore 19 di sabato 30 ottobre prossimo, giorno antecedente la gara; trasmissione, a cura della società sportiva ospitata, dell’elenco degli acquirenti alla Questura di Brindisi, comprensivo del nominativo e della data di nascita, entro le ore 10 di domenica 31 ottobre prossimo, giorno della gara.

Impiego di almeno 25 steward della società sportiva brindisina e, nel settore ospiti, di almeno 5 volontari della società ospite con casacca riconoscibile (simile a quella degli steward), i cui dati identificativi, forniti con apposito elenco, dovranno essere preventivamente verificati; adeguata comunicazione ai tifosi della Società Sportiva interessata.

Nella circostanza verranno, altresì, predisposti a cura del Questore specifici servizi di prevenzione generale e di controllo del territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incontro di calcio Brindisi-Fasano: le disposizioni della prefettura

BrindisiReport è in caricamento