rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Attualità San Vito dei Normanni

E-State Sicuri: incontro con le autorità e l'amministrazione comunale 

L'atelier Idea Sposa a San Vito dei Normanni ha ospitato un incontro organizzato dall'Associazione 72019, in collaborazione con l'associazione Acias e l'amministrazione comunale

SAN VITO DEI NORMANNI - Si è tenuto ieri, 27 maggio, presso l'atelier Idea Sposa a San Vito dei Normanni un importante incontro organizzato dall'Associazione 72019, in collaborazione con l'associazione Acias e l'amministrazione comunale, per discutere di prevenzione e sicurezza in vista della bella stagione. All'incontro sono intervenuti il Sindaco di San Vito dei Normanni, Silvana Errico, il capitano della compagnia dei carabinieri di San Vito dei Normanni, Vito Sacchi, comandante del Norm della stessa, tenente Antonio Panico, comandante di stazione, maresciallo Antonio Palma, la comandante della Polizia Locale, Alma Passante, l'assessore alle Attività produttive, Giacomo Viva, e l'assessore alla Cultura, Alessandra Pennella.

I presidenti delle due associazioni, Vincenzo Russo e Angelo Tedesco, hanno introdotto i lavori, sottolineando l'importanza di un confronto aperto e costruttivo tra cittadini, imprenditori e istituzioni per affrontare le tematiche della sicurezza e della prevenzione. Un cenno riguardante avvenimenti storici, ha creato fin dal primo momento un legame tra le parti. Al centro dell'incontro, il tema della microcriminalità e dei reati minori che, durante la stagione estiva, possono creare disagio e preoccupazione. 

Il pubblico presente-5

Il capitano Sacchi ha rassicurato i presenti, precisando che a San Vito dei Normanni non si registra un problema di microcriminalità diffusa. Tuttavia, è importante rimanere vigili e collaborare con le forze dell'ordine per prevenire e contrastare eventuali episodi di illegalità. Un aspetto fondamentale emerso durante l'incontro è la necessità di una maggiore presenza delle forze dell'ordine, soprattutto nelle zone più sensibili come le scuole medie e superiori. In tal senso, è stata annunciata una intensificazione dei controlli incrociati tra Carabinieri e Polizia Locale, anche grazie all'ausilio di sistemi di videosorveglianza. 

La comandante Passante ha illustrato il piano di potenziamento della video sorveglianza sul territorio, sottolineando che il Comune non ha ottenuto, negli scorsi anni, finanziamenti pubblici per la sua installazione a causa del basso indice di criminalità registrato. Un dato positivo che conferma la sicurezza di San Vito dei Normanni. Ampio spazio è stato dedicato alle domande e alle preoccupazioni dei cittadini presenti, che hanno potuto confrontarsi direttamente con le autorità e ottenere chiarimenti su norme, procedure e consigli pratici per la propria sicurezza. 

Il tenente Antonio Panico, ha fornito preziose informazioni sulle nuove riforme in materia di sicurezza, mentre il capitano Sacchi ha invitato alla massima attenzione contro le truffe agli anziani, un fenomeno purtroppo in crescita a livello nazionale. Il sindaco Errico ha concluso l'incontro ringraziando tutti i partecipanti e ribadendo l'impegno dell'amministrazione comunale a favore della sicurezza e della legalità. 

Ha inoltre invitato cittadini e imprenditori a promuovere iniziative di collaborazione e sinergia, come quella odierna, per creare una rete di solidarietà e di contrasto ai fenomeni illegali. L'incontro si è concluso con un forte messaggio di unità e collaborazione tra cittadini, imprenditori e istituzioni, a testimonianza della volontà comune di costruire un futuro sicuro e sereno per San Vito dei Normanni.

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E-State Sicuri: incontro con le autorità e l'amministrazione comunale 

BrindisiReport è in caricamento