rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Attualità

Un po' auto e un po' bici: il quadriciclo progettato da un ingegnere brindisino

La Snap s.r.l., startup innovativa pugliese, vincitrice del "Pin" con un veicolo unico nel suo genere. Sarà presentato dall'ingegnere Francesco Passarella, originario di Brindisi, e dal designer barese Sergio D’argento

La Snap s.r.l., startup innovativa pugliese, vincitrice del Pin ? iniziativa promossa dalle Politiche giovanili della Regione Puglia ?, ha realizzato un quadriciclo a pedalata assistita, un veicolo unico nel suo genere,  un po’auto e  un po’ bicicletta, già vincitore del premio per la migliore pubblicazione scientifica da parte dell’International Federation for the Promotion of Mechanism and Machine Science. Il veicolo è stato accuratamente pensato per abbattere ogni tipo di problema legato alla mobilità urbana delle nostre città.

L’obiettivo del giovane team è di portare l’alta ingegneria e l’importanza della sostenibilità dal profondo sud al resto d’Europa e poter conquistare le città del futuro con un’autovettura dal peso contenuto, capace di muoversi silenziosamente nel traffico, nelle Ztl e nelle aree ciclabili, consentendo spostamenti rapidi e a costi bassi. Francesco Passarella, ingegnere meccanico originario di Brindisi, e il designer barese Sergio D’argento, entrambi con una vasta esperienza lavorativa maturata nelle più grandi aziende automotive, presenteranno la vettura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un po' auto e un po' bici: il quadriciclo progettato da un ingegnere brindisino

BrindisiReport è in caricamento