Emorragia sull'aereo: operata d'urgenza turista francese

Era reduce da un intervento in patria. Al Perrino messa insieme nella notte una equipe di medici di chirurgia senologica e ricostruttiva

BRINDISI – Reduce da un intervento di chirurgia senologica eseguito in un centro clinico del suo Paese, una turista francese nella serata del 10 agosto è stata colta una complicanza emorragica sull’aereo in volo verso Brindisi dove si trovava con la famiglia, ed è stata operata con successo nel corso della notte tra sabato e domenica all’ospedale “Antonio Perrino”. Le condizioni della paziente sono stabili e le dimissioni avverranno a breve, fa sapere la Asl di Brindisi.

L’emergenza è stata comunicata dal comandante dell’areo alla torre di controllo di Brindisi, così al momento dell’atterraggio era già pronta sulla pista un’ambulanza del 118 che ha prestato il primo soccorso durante il trasporto in ospedale. La paziente è giunta al Pronto soccorso in condizioni di grave sofferenza. Grandi la preoccupazione e il disorientamento dei familiari.

L’esito della consulenza richiesta agli specialisti di turno in Chirurgia plastica, la dottoressa Annalinda Loiacono, e in Chirurgia senologica, il dottor Enrico Ranieri è stato quello di procedere con un intervento di urgenza. È stata quindi costituita una equipe con lo stesso dottor Ranieri e con la dottoressa Michela Campanaro dell’Unità di Chirurgia ricostruttiva mammaria, l’anestesista dottor Giuseppe Pati e il personale infermieristico del blocco operatorio e di Chirurgia plastica.

Particolare importante, la padronanza della lingua francese da parte dei medici ha consentito di comunicare correttamente con la famiglia della paziente e di rassicurare la stessa donna. Tutto è andato bene, fa sapere la Asl sottolineando la preparazione e l’efficienza del personale medico e infermieristico, e l’intervento notturno è stata organizzato ed eseguito in breve tempo come richiedeva la situazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba, App di un brindisino emigrato a Londra dopo la laurea

  • Scontro fra auto e bici: muore infermiera, un arresto per omicidio stradale

  • Bomba, centro commerciale Le Colonne: il 15 dicembre apertura anticipata

  • Bomba: le direttive sull'evacuazione e l'elenco aggiornato delle vie

  • Ospedale Perrino, l'oncologa Palma Fedele premiata per empatia con le pazienti

  • Bombe, Torino: evacuati in 10mila. Il 15 dicembre toccherà ai brindisini

Torna su
BrindisiReport è in caricamento