rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Attualità Tuturano

Tuturano e i trasporti pubblici, Guadalupi: "Varie criticità da risolvere"

L'ex presidente del consiglio comumale Pietro Guadalupi propone a Comune ed Stp una serie di miglioramenti

BRINDISI – Pietro Guadalupi, ex presidente del consiglio comunale di Brindisi, chiede un miglioramento e un potenziamento del servizi di trasporto pubblico su gomma fra Brindisi e la frazione di Tuturano, inclusa zona Torre Rossa. Questi “hanno sempre rappresentato un elemento di criticità che crea non poche difficoltà agli abitanti di questo quartiere”. “Occorrerebbe – rimarca Guadalupi - un servizio pubblico su gomma più frequente nell’arco della giornata, ma si comprendono le difficoltà dell’ente pubblico e della stessa Stp ad implementare i mezzi impiegati e le ‘corse’ quotidiane”. “Ci sono le condizioni, però – afferma l’ex consigliere comunale - per tentare di apportare dei miglioramenti attraverso interventi la cui realizzazione è certamente alla portata del Comune e, per quanto di propria competenza, della Società Trasporti Pubblici.

tuturano capolinea-2

Per quanto riguarda, in particolare, il capolinea della linea n. 7, vi è l’avvertita esigenza di evitare l’attraversamento di via Vittorio Emanuele dove si registra frequentemente la presenza di auto parcheggiate in divieto di sosta, con i conseguenti ingorghi di traffico. Il tutto, sarebbe possibile grazie ad un leggero spostamento dell’attuale capolinea, con il conseguente attraversamento di via Adua (tutto ciò annullerebbe anche il transito dell’incrocio semaforico con via Stazione, spesso intasato dalle auto in sosta)”. Guadalupi rimarca inoltre “l’esigenza di migliorare il servizio di trasporto a beneficio degli abitanti di Torre Rossa".

Pietro Guadalupi-6

"Tutto ciò sarebbe possibile grazie alla svolta dell’autobus proveniente dalla statale 16 Adriatica sulla Strada dei Vini (e non come avviene attualmente su via Conte Goffredo di Buglione), per poi percorrere via delle Mandorle. Per realizzare tale modifica, però, si rende necessario asfaltare la stessa via delle Mandorle. Da qui la richiesta di intervento in tempi ragionevoli da parte dell’Amministrazione Comunale, anche in considerazione dell’impegno, più volte assunto, di asfaltare tutte le strade della frazione che ne sono ancora prive”. “Gli interventi richiesti – conclude Guadalupi - non comportano investimenti insostenibili, così come non stravolgono i tempi di percorrenza della linea n. 7. L’auspicio, pertanto, è che si voglia dar corso ad un approfondimento su quanto richiesto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tuturano e i trasporti pubblici, Guadalupi: "Varie criticità da risolvere"

BrindisiReport è in caricamento