Mercoledì, 12 Maggio 2021
Attualità

All'Ipercoop una riproduzione del Monumento al marinaio fatta dai lavoratori

L'allestimento è stato realizzato utilizzando prodotti semplici, per rilanciare l'attenzione sul patrimonio artistico locale

BRINDISI - In concomitanza con l'iniziativa "Opera tua 2021", i negozi di Coop Alleanza 3.0 rilanciano l'attenzione sul patrimonio artistico locale con allestimenti dedicati ad opere famose. I lavoratori dell'Ipercoop di Brindisi hanno dato vita a una riproduzione del Monumento al Marinaio d'Italia, monumento commemorativo situato al porto di Brindisi dall'altezza di oltre 53 metri, che ha lo scopo di ricordare e onorare tutti i marinai italiani caduti durante la Prima Guerra Mondiale.

La riproduzione del monumento, che rappresenta uno dei più significativi di Brindisi, è stata realizzata utilizzando prodotti semplici, in vendita nell'Ipercoop. Sono state usate fave secche per il monumento, sedano e insalata per riprodurre gli alberi, corda intrecciata per il muretto e un lenzuolo azzurro per lo sfondo del cielo; per le nuvolette sono stati utilizzati cappellini in cotone per neonati, mentre le barchette sono state realizzate con la carta dei volantini. Proprio le barchette hanno un valore simbolico e vogliono ricordare quanto avvenuto a Brindisi il 7 marzo di 30 anni fa, quando Brindisi accolse con calore e solidarietà 25 mila migranti provenienti dall'Albania. 

"Opera tua 2021", partita il 15 aprile farà tappa a Brindisi e Taranto dal 15 giugno al 14 luglio. In questo periodo i soci e i consumatori potranno scegliere su all.coop/operatua quale opera restaurare tra il "Capitello medievale" sito al museo archeologico "Ribezzo" di Brindisi e il "Tesoretto di Lizzano e Maruggio" del IV secolo a.C. ospitato dal Museo archeologico nazionale di Taranto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'Ipercoop una riproduzione del Monumento al marinaio fatta dai lavoratori

BrindisiReport è in caricamento