menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La città si prepara a festeggiare San Giovanni Bosco

Tante le iniziative da mercoledì 20 fino a domenica 31 gennaio organizzate dalla casa salesiana di Brindisi

BRINDISI - Il prossimo 31 gennaio si celebrerà la festa di San Giovanni Bosco, fondatore della Congregazione dei Salesiani e delle Figlie di Maria Ausiliatrice. Anche la Casa salesiana di Brindisi si prepara a vivere la festa del “padre e maestro della gioventù”. Quest’anno, per via dell’emergenza sanitaria in atto, la famiglia salesiana festeggerà Don Bosco con piccole iniziative, proposte ed attività nel rispetto della normativa anti-Covid. Alcune attività saranno visibili in diretta streaming sui social Facebook e/o Youtube.   Si inizia mercoledì 20 gennaio, alle ore 18.00, con una Santa Messa in ricordo della generosa benefattrice dell’opera salesiana di Via Appia, la contessa Donna Grazia Balsamo. Fu la nobildonna brindisina  a volere l’edificazione della chiesa dedicata al Sacro Cuore di Gesù con l’annesso istituto religioso salesiano. 

Venerdì 22 gennaio, alle ore 18.00, Santa Messa in ricordo della beata Laura Vicuna, la tredicenne di Santiago del Cile che offrì la propria vita a Dio per la conversione della madre.  Domenica 24 gennaio si ricorda, invece, il patrono e titolare della congregazione salesiana, San Francesco di Sales. Durante la Santa Messa delle ore 11.30 i soci dell’Associazione Salesiani Cooperatori, di Brindisi, rinnoveranno la loro promessa. 

Giovedì 28 gennaio inizia il triduo di preparazione alla festa di San Giovanni Bosco. Alle ore 18.00, Santa Messa animata dagli Ex Allievi di Don Bosco e presieduta dal parroco della Cattedrale di Brindisi, don Mimmo Roma.  Seguirà in chiesa la proiezione del video “Camerette di don Bosco”. Alle ore 19.30 “Live don Bosco” in diretta streaming sul canale Youtube dell’oratorio, a cura dei giovani. 
Venerdì 29 gennaio, alle ore 18.00, Santa Messa animata dall’Associazione Devote Maria Ausiliatrice (Adma) e presieduta dal parroco della chiesa Ave Maris Stella, di Brindisi, padre Francesco Rutigliano. Seguirà in chiesa la proiezione della Strenna del Rettor Maggiore dei Salesiani. 

Sabato 30 gennaio, ore 18.00, Santa Messa animata dall’Associazione Salesiani Cooperatori e presieduta dal delegato ispettoriale di pastorale giovanile, don Gianpaolo Roma Sdb. Durante la celebrazione eucaristica ci saranno le promesse di due nuove socie dei Salesiani Cooperatori, Francesca De Simone e Antonella Saponaro. Seguirà in chiesa una veglia di preghiera a Don Bosco animata dai giovani dell’oratorio.  Domenica 31 gennaio, Solennità di San Giovanni Bosco, Sante Messe ore 8.00; ore 10.00; ore 11.30. Alle ore 18.00 Solenne concelebrazione con l’arcivescovo di Brindisi-Ostuni, monsignor Domenico Caliandro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola: il Tar sospende l'ordinanza regionale, si torna in aula

Attualità

Genitori e alunni contro la Dad: flashmob davanti alle scuole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Un Romeo a quattro zampe, Willy attende l'amata sotto al balcone

  • social

    Mesagne, bando "Honestas": proclamato il vincitore

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento