Martedì, 19 Ottobre 2021
Attualità Latiano

Amministrative 2020: Cosimo Maiorano tenta il bis

Il sindaco uscente si contenderà lo scranno più alto della città con gli ex alleati Salvatore De Punzio, Tiziana Rizzo e Claudio Ruggiero

LATIANO - Tenta la carta della rielezione Cosimo Maiorano, sindaco uscente di Latiano, affidando a facebook un lungo messaggio nel quale, non solo scioglie la riserva sulla ricandidatura alla guida della città ma fa, anche, riferimento al momento di difficoltà attraversato con il cambio di maggioranza. "Rimetto a servizio della città la mia persona, la mia professionalità e l’esperienza politica amministrativa maturata in questi anni - si legge nel post - con l’umiltà di chi ha sempre inteso la politica con spirito di 'servizio alla città' e non viceversa, continuerò a spendermi per il mio paese. Si apre, quindi, una nuova stagione in cui la nuova coalizione che sosterrà la mia candidatura a sindaco è la somma di intelligenze, di organismi, di movimenti e di capacità. L’area di riferimento politico resta quella popolare, moderata, progressista. Perciò, raccoglierò tutto il mio coraggio e la mia passione e continuerò a metterli a disposizione della nostra città anche per la prossima consiliatura".

Potrebbero, quindi, salire a quattro i candidati sindaci nel Comune di Latiano alle amministrative di settembre. Dopo l'ufficialità dell'avvocato Claudio Ruggiero, alla sua terza esperienza in tal senso, alla ricandidatura del sindaco uscente Cosimo Maiorano, che ha già ottenuto il sostegno del Partito Democratico, della partita sarà, anche, Salvatore De Punzio, attorno al quale sta nascendo una coalizione civica ed è sostenuto dalla lista "La città è tua" il cui portavoce è Michele Locorotondo, ex assessore della giunta Maiorano fino all'ottobre del 2018. Indiscrezioni, infine, parlano della discesa in campo della dottoressa Tiziana Rizzo, fortemente voluta da Fratelli d'Italia. Maiorano nel suo messaggio ai cittadini ha sottolineato, infine, di aver commesso errori: "Starò molto più attento a 'pesare le  persone' che dovranno condividere il nuovo percorso politico, perché in questi anni, mio malgrado, ho dovuto conoscere l’ambiguità opportunistica della politica che per me è stato un 'doloroso fatto nuovo'". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative 2020: Cosimo Maiorano tenta il bis

BrindisiReport è in caricamento