Latiano, Cup e anagrafe sanitaria chiusi fino a nuove disposizioni

Il candidato sindaco Salvatore De Punzio si è rivolto al consigliere regionale e presidente della Commissione Bilancio, Fabiano Amati

LATIANO – Il Cup e anagrafe sanitaria di Latiano chiusi fino a nuove disposizioni. Per le urgenze ci si deve rivolgere a un numero di telefono reso disponibile dalla Asl di Brindisi. Un disservizio che si protrae ulteriormente, considerando la lunga chiusura dovuta all’emergenza sanitaria, che penalizza fortemente i cittadini latianesi, soprattutto gli anziani. 

Il candidato sindaco Salvatore De Punzio, nell’ottica di risolvere il problema nel minor tempo possibile, si è rivolto al consigliere regionale e presidente della Commissione Bilancio, Fabiano Amati, da sempre molto attento alle tematiche inerenti la sanità pubblica in provincia di Brindisi.

"L’inaspettata chiusura del Cup e dell’anagrafe sanitaria di Latiano – dichiara Salvatore De Punzio – ha provocato un disagio notevole per la popolazione locale, che ha dovuto già fare a meno del servizio per lungo tempo durante l’emergenza Coronavirus. Ora non c’è alcun motivo per cui  un servizio così indispensabile sia nuovamente sospeso. Pertanto, ho ritenuto opportuno rivolgermi al consigliere regionale Fabiano Amati, che mi ha assicurato un rapido intervento". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il consigliere Amati – conclude De Punzio – mi ha garantito che si impegnerà per risolvere la questione nel minor tempo possibile. Spero quindi in una immediata riapertura del centro unico prenotazioni e dei servizi ad esso commessi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

  • Consiglio regionale: cinque eletti in provincia di Brindisi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento