Attualità

Virus: positivo un dipendente della Leonardo, alcuni colleghi in quarantena

Il lavoratore, in buone condizioni di salute, ha avuto mercoledì 8 aprile l'esito del tampone cui era stato sottoposto sette giorni prima. Attuate le misure di contenimento

foto di repertorio

BRINDISI – Un primo caso di positività al Covid-19 è stato registrato fra i dipendenti dello stabilimento “Leonardo Elicotteri” di Brindisi. Si tratta di un lavoratore residente in un Comune della provincia al quale nella giornata di ieri (mercoledì 8 aprile) è stata comunicata la positività del tampone cui era stato sottoposto sette giorni prima, dopo che un familiare aveva avuto dei contatti con un contagiato. L'uomo, da quanto appreso, è in buone condizioni di salute. 

L’azienda ha subito adottato una serie di azioni di contenimento, senza interrompere la produzione. “In applicazione delle misure definite per la gestione dell’emergenza – si legge in un comunicato inviato a BrindisiReport da Leonardo - è già stata prevista la quarantena per il dipendente risultato positivo alle analisi e per quelli con cui, in base alle ricostruzioni effettuate, è stato accertato il recente contatto”. 

“Oltre ad aver già provveduto all’implementazione di tutte le misure volte a prevenire il contagio e alla sanificazione degli ambienti, l’azienda ha anche informato l’Agenzia di Tutela della Salute (Ats) locale per procedere in pieno coordinamento sanitario e manterrà un costante contatto con la stessa per continuare a garantire la sicurezza dei lavoratori. Leonardo monitorerà la condizione del dipendente e delle persone vicine allo stesso e valuta costantemente tutte le azioni utili al fine di garantirne la sicurezza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virus: positivo un dipendente della Leonardo, alcuni colleghi in quarantena

BrindisiReport è in caricamento