menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cavalcaferrovia in costruzione: entro fine anno la fine dei lavori

Saranno eliminati i passaggi a livello che si trovano in zona Restinco e nei pressi delle grotte di San Biagio

BRINDISI – Procedono a ritmo spedito i lavori di realizzazione di due nuovi cavalcaferrovia in provincia di Brindisi, che permetteranno di eliminare altrettanti passaggi a livello.

Nelle campagne di Restinco, le travi sono già state posate. E’ al 90 per cento il cantiere dell’opera che sovrasterà la linea ferroviaria Lecce-Bari. Nelle campagne di San Vito dei Normanni, invece, comincerà alla fine di agosto la posa delle travi del cavalcaferrovia che si trova poco prima delle grotte di San Biagio, sulla strada provinciale che da San Vito porta ad Apani. 

Cavalcaferrovia zona grotte San Biagio 2 2-2-2

Da quanto appreso da Rfi (Rete ferroviaria italiana), entrambe le strutture saranno completate entro la fine dell’anno. In questo modo migliorerà ulteriormente la viabilità lungo le arterie periferiche della provincia di Brindisi. Sempre nelle campagne fra San Vito dei Normanni e Carovigno, in località Serranova, nel settembre 2016 era stato inaugurato un altro cavalcaferrovia, sorto al posto di un passaggio a livello. Nel febbraio 2018, invece, tra passaggi a livello sono stati chiusi in via Tuppina e via Tenente, nell’agro di Fasano. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Brindisi usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

San Donaci, compie 100 anni: auguri a nonna Giovanna

Attualità

"Me contro te" di Gianluca Leuzzi candidato al David di Donatello

social

Sant'Antonio Abate, il Santo del fuoco tra storia e tradizione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento