menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori di miglioramento alla rete idrica, possibili disagi in città

Nuove opere di Acquedotto Pugliese venerdì 22 gennaio 2021. Sospensione prevista dalle 07.30 alle 12.30

MESAGNE - Acquedotto Pugliese sta effettuando interventi per il miglioramento del servizio nell’abitato di Mesagne. I lavori riguardano la realizzazione di nuove opere idriche. Per consentire l’esecuzione del lavoro, sarà necessario sospendere temporaneamente la normale erogazione idrica il 22 gennaio 2021 in alcune vie dell’abitato di Mesagne. Le vie interessate dalla sospensione sono via M.Svevo, via Degli Agnano, via centrale elettrica, via Paduano, via R.Normanno e vico dei Marino. La sospensione avrà la durata di 5 ore, a partire dalle ore 07:30 con ripristino alle ore 12:30.

Disagi saranno avvertiti esclusivamente negli stabili sprovvisti di autoclave e riserva idrica o con insufficiente capacità di accumulo. Acquedotto Pugliese raccomanda i residenti dell’area interessata di razionalizzare i consumi, evitando gli usi non prioritari dell’acqua nelle ore interessate dall’interruzione idrica. I consumi, infatti, costituiscono una variabile fondamentale per evitare eventuali disagi. Per informazioni: numero verde 800.735.735; www.aqp.it  (sezione “Che acqua fa? Lavori sulla rete”); Twitter, account @AcquedottoP. Acquedotto Pugliese, inoltre, offre ai cittadini la possibilità di ricevere direttamente e gratuitamente, in tempo reale, al proprio indirizzo di posta elettronica, le informazioni relative alle sospensioni del servizio, aderendo al servizio di newsletter “myaqpaggiorna”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola: il Tar sospende l'ordinanza regionale, si torna in aula

Attualità

Genitori e alunni contro la Dad: flashmob davanti alle scuole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Un Romeo a quattro zampe, Willy attende l'amata sotto al balcone

  • social

    Mesagne, bando "Honestas": proclamato il vincitore

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento