rotate-mobile
Attualità Tuturano

Tuturano fra marciapiedi rotti e strade degradate: "Il Comune di Brindisi intervenga"

L'associazione “Fr/Azione Tuturano” scrive al sindaco Riccardo Rossi scrive al sindaco, chiedendo una serie di interventi

BRINDISI  - L’associazione culturale “Fr/Azione Tuturano”, presieduta da Valentino Lillo, scrive al sindaco di Brindisi, chiedendo una serie di interventi per il miglioramento della vivibilità della frazione. Tale richieste si articolano in cinque punti. In particolare si chiede al Comune di Brindisi “di intervenire urgentemente sul ripristino del manto stradale della via Colemi (strada di collegamento con la provinciale Sp 79 Brindisi/ Sandonaci): il manto stradale si presenta notevolmente degradato, più volte rattoppato, mettendo a rischio sia gli automobilisti sia i pedoni che percorrono la strada”.

L’associazione chiede “il rifacimento del marciapiede nei pressi dell’oratorio parrocchiale in via Colemi, risulta notevolmente degradato; con il rifacimento del marciapiede si chiede anche la piantumazione di nuovi alberi (immaginiamo i lecci- quercus ilex, alternati con l’albero di Giuda- cercis siliquastrum) in sostituzione dei vecchi pini estirpati”.

“Si chiede sempre in via Colemi la costruzione del marciapiede lungo il perimetro del campo sportivo con la piantumazione di nuovi alberi (immaginiamo i lecci- quercus ilex, alternati con l’albero di Giuda- cercis siliquastrum) in sostituzione dei vecchi pini estirpati”.

“Inoltre sulla Via Colemi, sulla via Vittorio Emanuele, sulla via Stazione, sulla via Traetta, sulla via Vivaldi e sulla via Paisiello si chiede l’urgente creazione di passaggi pedonali rialzati che possano garantire maggiore sicurezza ai pedoni in transito”.

Infine “si chiede il ripristino/rifacimento della fogna bianca lungo via Vittorio Emanuele, il rifacimento totale dei marciapiedi e la piantumazione di nuovi alberi (immaginiamo i lecci- quercus ilex, alternati con l’albero di Giuda- cercis siliquastrum) in sostituzione dei vecchi pini estirpati”.
“Il tutto andrebbe a risolvere notevoli problemi rimasti irrisolti per tantissimi anni, e a riqualificare gli ingressi principali della Frazione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tuturano fra marciapiedi rotti e strade degradate: "Il Comune di Brindisi intervenga"

BrindisiReport è in caricamento