Lezioni a distanza, lettera di una maturanda: "Così ci negate una degna preparazione"

Una studentessa dell'Iiss Majorana: "Hanno avuto sette mesi per risolvere il problema del trasporto scolastico"

Riceviamo e pubblichiamo una lettera di Laura Carinola, studentessa dell’ultimo anno dell’Iiss Majorana di Brindisi sull’ordinanza del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, che a partire da lunedì prossimo (26 ottobre) dispone la didattica a distanza per tutte le ultime tre classi delle scuole superiori, per alleggerire il carico di studenti che grava sul trasporto pubblico. 

Maturi – Dad (didattica a distanza) 2021. È proprio così che andrà la nostra maturità. È una realtà sempre più vicina quella che ci fa pensare ad una maturità on-line. Il presidente della Eegione Puglia Emiliano ha deciso, dal 26 ottobre al 13 novembre, di far fare lezione in Dad alle terze, quarte e quinte classi delle scuole superiori per risolvere un problema a cui avrebbero dovuto pensare molto prima di riaprire le scuole. 

Era un dato di fatto che i mezzi pubblici sarebbero stati sovraffollati e hanno avuto 7 mesi di tempo per pensare a come risolvere questo problema ma hanno preferito comprare banchi con le rotelle. Ora se ci sono proprio delle classi da scegliere che devono sfruttare la possibilità della didattica a distanza non sono le quinte a cui è dovuta per diritto una preparazione degna di essere chiamata tale per sostenere il primo esame importante che la vita gli ha messo davanti. 

Ci sono ore di alternanza scuola-lavoro e ore di laboratorio che soprattutto per gli istituti tecnici professionalizzanti sono fondamentali. Purtroppo in una situazione del genere non è possibile manifestare come vorremmo ma la proposta è di riunire i rappresentanti d'istituto di ciascuna scuola della regione Puglia per organizzare un incontro con il presidente della Regione per fare presente questo grande problema.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Covid, Puglia: la curva non si abbassa, 32 nuovi decessi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento