rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Attualità

I “Viaggi con la speranza” raccontati in un libro

Pubblicazione su “storie di famiglie colpite dalla malattia di un figlio” a cura di Gianluca Budano e Cristiano Caltabiano

Gianluca Budano, presidente provinciale delle Acli di Brinsisi, è coautore, insieme a Cristiano Caltabiano, del libro “Viaggi con la speranza” (editore Meltemi Linee), una pubblicazione che racconto di “storie di famiglie colpite dalla malattia di un figlio”. 
Budano è Welfare Manager pubblico e giornalista. Dirigente delle Acli e componente degli organi direttivi del Forum delle Associazioni Familiari e di Terzjus – Osservatorio di diritto del Terzo Settore, è anche fondatore e co-portavoce dell’Alleanza per il benessere e l’inclusione dell’infanzia – Investing in Children. Caltabiano è sociologo e consulente dell’Istituto di Ricerche Educative e Formative, per cui ha curato il Rapporto sull’Associazionismo Sociale. Come autore ha scritto di welfare, terzo settore, migrazioni e formazione professionale. Tra le sue ultime pubblicazioni ricordiamo Le cinque Italie al voto (con A. Serini, 2018). 

Un libro è studio, sacrificio, pensiero. Questo è nato però per diventare anche azione, per dare una soluzione adeguata dal punto di vista sociale a una delle peggiori vicende umane che una famiglia può vivere: la malattia grave di un figlio e la migrazione sanitaria che dilania ogni equilibrio e spesso conduce a problemi ulteriori dal punto di vista sociale, di cui lo Stato si occupa marginalmente e a macchia di leopardo, lasciando ad enti locali e Terzo settore un ruolo sostitutivo, laddove questi ci sono ed operano. La mobilità passiva non è solo una questione di contabilità tra Regioni, specie quando è obbligata verso i pochi centri di eccellenza presenti nel nostro Paese e quando riguarda i bambini e le loro famiglie. Questo libro racconta dieci storie , delinea il fenomeno e propone delle soluzioni, affinché ogni bambino e ogni suo familiare sia curato globalmente, per guarire dalla malattia e non patire altre concomitanti patologie sociali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I “Viaggi con la speranza” raccontati in un libro

BrindisiReport è in caricamento