rotate-mobile
Venerdì, 31 Marzo 2023
Attualità San Pietro Vernotico

Licenziamenti piattaforma Eurospin: il Cobas dichiara lo stato di agitazione

Concreto rischio di licenziamento per circa 100 lavoratori della cooperativa Puglia gestione magazzini (Pgm) 

SAN PIETRO VERNOTICO - Il sindacato Cobas dichiara lo stato di agitazione dei dipendenti della cooperativa Pgm che opera a San Pietro Vernotico presso la piattaforma di distribuzione di prodotti alimentari per conto della società  Eurospin, che sta avanzando l’ipotesi di spostare gran parte delle attività che oggi si svolgono a San Pietro presso una piattaforma a Melfi.

"Tutto questo provocherebbe un terremoto di carattere occupazionale che coinvolgerebbe un centinaio di dipendenti della cooperativa Pgm e numerosi altri dipendenti che si occupano di trasporto, pulizie, fornitori, etc.etc.. Per questa che si profila come una drammatica crisi occupazionale il Cobas ha scritto al presidente della Task Force occupazionale Regionale, Leo Caroli, per chiedere un incontro dove far partecipare Eurospin e fare finalmente chiarezza sulle loro intenzioni sulla piattaforma di San Pietro Vernotico". Scrivono in una nota Giuseppe Mancarella e Roberto Aprile. 

"Lo stesso abbiamo fatto con il sindaco di San Pietro Vernotico, Pasquale Rizzo, che ha dato immediatamente la sua disponibilità a sostenere la lotta dei lavoratori della piattaforma di San Pietro a non perdere il posto di lavoro. Le preoccupazioni che circolavano già da diverso tempo sono state confermate in seguito ad incontro sindacale dove il Cobas è stato informato che vi è il concreto rischio del licenziamento per circa 100 lavoratori della cooperativa Puglia gestione magazzini (Pgm) che opera presso la piattaforma di San Pietro Vernotico".

"Il sindacato Cobas del Lavoro Privato ha riferito immediatamente ai lavoratori le informazioni ricevute dalla cooperativa Puglia gestione magazzini riguardante la perdita di 53 punti vendita, con un calo di circa il 40 per cento dei volumi gestiti dalla piattaforma di San Pietro Vernotico. Il sindacato Cobas è pronto alle barricate per difendere  a San Pietro Vernotico centinaia di posti di lavoro, mantenuti con tanti sacrifici  nel corso di questi anni"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Licenziamenti piattaforma Eurospin: il Cobas dichiara lo stato di agitazione

BrindisiReport è in caricamento