Brindisi, la "banda monnezza" continua a colpire sulla litoranea

Segnalazione di un lettore, diretta anche alle istituzioni locali: "Fate qualcosa per incastrarli"

BRINDISI - “Buongiorno, volevo segnalare una situazione vergognosa che ormai viviamo da anni, ma che nessuno si vuole prendere in carico”. Un lettore ci scrive e ci invia le foto della situazione che persiste sulla litoranea nord di Brindisi, all’incrocio con la strada che conduce a Mitrano, luogo detto crocevia “che da anni è stato eletto a discarica da parte di scellerati, che continuano a devastare il nostro territorio. Nessuno vuole mettere una telecamera per incastrare questi criminali che in barba alle regole continuano ad offrire questo biglietto da visita”.

“La nostra città che ha tanti altri problemi che vorremmo risolvere, non merita tutto questo: vediamo ogni settimana che associazioni ambientaliste, spesso con bambini o giovanissimi, cercano di dare un esempio positivo, ma dopo poco qualcuno devasta tutto fregandosene. Mi piacerebbe che questa segnalazione portasse finalmente a far cambiare le coscienze di chi sporca o deturpa, e vorrei che altre persone come il sottoscritto, trovassero il modo di denunciare”.

rifiuti litorana nord brindisi 2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

C’è ben poco da aggiungere alle parole del lettore. Siamo in un periodo in cui sui social più frequentati tutti accusano tutti anche per il contagio da coronavirus. Salvo poi, in qualche caso, donare la propria spazzatura agli altri. Insomma, bisogna prendere atto che quanto fatto sino a questo momento è importante e lodevole, ma non basta. Bisogna picchiare duro contro chi continua a fare scempio del territorio, chiede il lettore autore della segnalazione. Altrimenti non si fermeranno mai. È una razza resistente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento