Martedì, 23 Luglio 2024
Attualità

Ambito di caccia, fine del commissariamento: Luigi Scalera nuovo presidente

Eletti anche vice presidente, direttore tecnico, segretario - tesoriere e comitato di gestione

Luigi Scalera, dopo cinque anni di commissariamento, nella prima seduta del nuovo comitato di gestione dell’Atc (Ambito territoriale di caccia) BR/a, all’unanimità, è stato eletto presidente dell’ente. “Sento il dovere di ringraziare il presidente della Provincia di BrindisiToni Matarelli che, già in questa fase di insediamento, ha dimostrato interesse e vicinanza”.

“Ringrazio inoltre l’assessore all’agricoltura della regione Puglia, Donato Pentassuglia, il quale ha rispettato l’impegno assunto pochi mesi fa di fare terminare il commissariamento, restituendo così la gestione del territorio ai comitati nella loro collegialità. Infine non posso non ringraziare Confagricoltura Brindisi, in particolare il direttore Adriano Abbate, per avermi indicato in rappresentanza della suddetta associazione in seno al Comitato di gestione”.

Nella stessa seduta sono stati eletti inoltre: Michele Lariccia (vicepresidente); Luigi D’Amico (direttore tecnico); Arcangelo Miccoli (segretario-tesoriere). Faranno parte del nuovo Comitato di gestione anche Elio Ciccarese (sindaco di Torchiarolo) Antonella Napolitano (Ekoclub), Vito Vinci (Endas), Giuseppe Caforio (Coldiretti), Gino Argentieri (Arci caccia) e Mario Monetti (Federcaccia)

“Un ringraziamento ovviamente al dottor Santoro – conclude Scalera - per il lavoro svolto e l'impegno profuso in qualità di commissario straordinario dell'ente, in questi ultimi cinque anni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambito di caccia, fine del commissariamento: Luigi Scalera nuovo presidente
BrindisiReport è in caricamento