menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brindisi: dal 4 maggio riprende il servizio di integrazione scolastica

Servizio a disposizione solo in favore degli alunni i cui genitori abbiano manifestato o manifestino l’interesse alla fruizione

Con ordinanza sindacale firmata oggi, 30 aprile, è stato disposto che dal 4 maggio 2020 sarà riattivato il Servizio di Integrazione Scolastica gestito dal Comune di Brindisi.  Il servizio sarà a disposizione solo in favore degli alunni i cui genitori abbiano manifestato o manifestino l’interesse alla fruizione del servizio con modalità a distanza e con l’impiego solo degli operatori, con qualifica di educatore, cui in regime ordinario sono affidati gli alunni stessi.

“La nostra volontà è quella di garantire il diritto allo studio per tutti senza discriminazioni - spiega l’assessore ai Servizi Sociali Isabella Lettori - nella consapevolezza che l’integrazione scolastica è un servizio fondamentale. In queste settimane di emergenza ho mantenuto un costante contatto con le famiglie e da loro ho ricevuto questa richiesta che, come amministrazione, abbiamo considerato nello spirito di uno sforzo comune con le famiglie stesse. Ci siamo così adoperati per trovare un modo efficace ed ora siamo pronti a ripartire. Questa situazione d’emergenza ci dà la possibilità anche di sperimentare un metodo nuovo che potrà essere utilizzato nei prossimi mesi qualora persista la chiusura delle scuole”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

E' Anna Lucia Matarrelli la nuova comandante della polizia locale

Attualità

Pareti "scorticate" a causa dell’umidità: "Ecco come viviamo e nessuno interviene"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento