Attualità

Magia nel porto: scalo tecnico per nave da crociera extralusso Seven Seas Explorer

E' ormeggiata sulla banchina carbonifera e resterà nel porto per tre giorni

BRINDISI - Sosta tecnica nel porto di Brindisi per la nave da crociera extralusso Seven Seas Explorer. È ormeggiata sulla banchina carbonifera del porto interno. Lunga 224 metri e larga 31 sta regalando uno spettacolo mozzafiato alla città. Da quanto riferiscono dall’agenzia Titi Shipping che si sta occupando dell’assistenza tecnica, resterà ormeggiata nel porto interno per tre giorni. A bordo non ci sono passeggeri, solo 130 membri dell'equipaggio.

Nella foto di Giorgio Sciarra a corredo di questo articolo la si può ammirare in tutta la sua maestosità. E’ stata costruita dalla Fincantieri, nei cantieri navali di Sestri Ponente, per la Regent Seven Seas Cruises, la compagnia da crociera più lussuosa a mondo. Offre ai suoi 750 passeggeri attrezzature ultramoderne per garantire comfort assoluto. E' riconosciuta come la più lussuosa nave mai costruita e presenta in ogni suo dettaglio l'alto livello del suo design.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Magia nel porto: scalo tecnico per nave da crociera extralusso Seven Seas Explorer

BrindisiReport è in caricamento