rotate-mobile
Attualità

"Onda antimafia" a Brindisi: il ringraziamento di Fdi a uomini e donne in divisa

Flash mob davanti alla sede della prefettura cui ha partecipato anche la senatrice Cinzia Pellegrino. Un fascio di fiori avvolto nel tricolore donato al prefetto

BRINDISI - Con la collaborazione del Circolo “Cantieri Sociali” e in presenza della senatrice Cinzia Pellegrino, responsabile nazionale del Dipartimento Tutela Vittime, il coordinamento regionale del Dipartimento legalità sicurezza e immigrazione di Fratelli d’Italia ha organizzato stamani (sabato 10 giugno) un flash mob in piazza Santa Teresa, davanti alla sede della prefettura, per manifestare apprezzamento e ringraziare uomini e donne in divisa per il loro impegno quotidiano a favore dei cittadini.

I fiori donati al prefetto

Al prefetto di Brindisi, Michela Laiacona, una delegazione composta dalla senatrice Pellegrino, dal consigliere Mevoli, e dalle candidate al consiglio comunale di Brindisi, Teresa Santantonio e Valeria Esposito, ha consegnato un fascio di fiori avvolto in un nastro tricolore, simbolicamente indirizzato a tutti gli " angeli in divisa" che vegliano su di noi.

In questo fine settimana, in tutte le province italiane, il dipartimento “Legalità Sicurezza Immigrazione”, di concerto con il dipartimento “Tutela Vittime”, sta organizzando una serie di iniziative, con banchetti, flash mob, volantinaggi, per sensibilizzare la cittadinanza alla richiesta di sicurezza e legalità e per ringraziare l’operato delle nostre forze dell’ordine. Brindisi, che è alla sua terza edizione dell’onda antimafia, non ha voluto essere da meno, convinta che l’impegno civico sia un dovere di tutti, e che ognuno deve fare la sua parte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Onda antimafia" a Brindisi: il ringraziamento di Fdi a uomini e donne in divisa

BrindisiReport è in caricamento