Polizia locale, nuovo comandante a Mesagne: Teodoro Nigro, già vice a Brindisi

Dopo la selezione pubblica, decreto di nomina del sindaco Antonio Matarrelli per la durata di tre anni

Teodoro Nigro

MESAGNE – Nuovo comandante della polizia locale a Mesagne: da domani sarà in servizio Teodoro Nigro, già numero uno a Cisternino, dopo essere stato vice a Brindisi.

L’incarico

L’incarico è stato conferito, con decreto, dal sindaco Antonio Matarrelli, dopo la selezione pubblica e avrà la durata di tre anni “rinnovabile sino e non oltre il mandato” del primo cittadino. Domani mattina Nigro, sarà presentato alla città dallo stesso Matarrelli che lo ha scelto per essere “professionalità idonea, così come resa evidente dalle risultanze dell’esame effettuate dalla Commissione”, nominata alla scadenza del termine ultimo per partecipare alla selezione.

La selezione pubblica

L’avviso è stato pubblicato il 21 novembre scorso, i componenti della commissione esaminatrice sono stati nominati il 13 dicembre. Tre i candidati, tutti ammessi alla valutazione dei titoli di servizio e del curriculum e successivamente convocati per il colloquio il 16 dicembre scorso.

Dopo il vis à vis, la commissione ha “individuato il candidato idoneo a ricoprire il posto oggetto di incarico” e quel nominativo è stato consegnato al sindaco che ha condiviso la scelta: si tratta – ha scritto Matarrelli – di un “profilo che coniuga competenze, capacità di comando, spiccate attitudini per un metodo collaborativo e costruttivo del comando, specifica visione per uno strutturato rapporto di comunicazione con i cittadini, costante cooperazione tra le forze di polizia” e ancora “condivisione progettuale di squadra all’interno del comando e infine stretto raccordo tra servizio di Polizia municipale e gli altri servizi comunali”.

Le competenze

“Benché fosse possibile compiere “una scelta fiduciaria, senza troppi vincoli, si è preferito seguire un percorso il più accurato e trasparente possibile di selezione pubbliche, per aggiungere nuove competenze a quelle esistenti nel Comune di Mesagne”, spiegano dal Municipio.

Le competenze funzionali sono quelle indicate dalla Giunta nel mese di luglio 2017 (quindi amministrazione precedente a quella di Matarrelli), oltre a quelle peculiari di polizia giudiziaria, di iniziativa e delegata, procedure sanzionatorie, contenzioso, servizi di piantone, infortunistica stradale, servizi auto e moto di pronto intervento, polizia commerciale, polizia edilizia, contrasto del degrado urbano, polizia ambientale  e poi controllo e presidio del territorio, viabilità, occupazione del suolo pubblico, vigilanza sull’osservanza delle leggi, dei regolamenti delle ordinanze e degli altri provvedimenti amministrativi dello Stato, della Regione e degli Enti locali e ancora polizia tributaria, prestazione di soccorso nelle pubbliche calamità o disastri, funzioni di polizia stradale e coordinamento delle attività di gestione della sicurezza in occasione di manifestazioni pubbliche in collaborazione con le altre forze di polizia.

Il contratto

Nigro, quindi, firmerà un contratto di lavoro a tempo determinato, con incarico di istruttore direttivo di vigilanza, di categoria D1, con decorrenza dal 20 dicembre. Il sindaco ha disposto la revoca del decreto del 23 maggio 2019, con il quale venne conferito incarico a Bartolomeo Fantasia, per un importo di 10.664 euro su base annua.

Nigro assumerà il comando della polizia locale di Mesagne, dopo aver ricoperto analogo incarico a Cisternino per un anno, a far data dal 28 gennaio 2018.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

  • Lecce, shopping nel centro commerciale senza pagare: arrestata una brindisina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento