Lunedì, 18 Ottobre 2021
Attualità Mesagne

Mesagne. Controlli nel ponte del 25 aprile, i cittadini rispondono con diligenza

Sono 80 gli autoveicoli fermati nelle ultime 48 ore dalla polizia locale. Tutte le autocertificazioni hanno riportato motivazioni accertate

MESAGNE - I controlli effettuati dai vigili urbani di Mesagne, in coincidenza col ponte festivo del 25 aprile, stanno interessando tutte le aree della città con l’obiettivo di verificare il rispetto delle prescrizioni in vigore per il contenimento e il contrasto alla diffusione del Coronavirus. “Negli ultimi giorni, abbiamo constatato un comportamento ineccepibile da parte della maggior parte dei mesagnesi, una regola di condotta che ha contraddistinto queste settimane di emergenza sanitaria. L’auspicio è che questi sacrifici vengano ripagati quanto prima, in un contesto di maggiore possibilità di spostamento che assicuri comunque condizioni di sicurezza per la salute di tutti”, ha commentato il sindaco Toni Matarrelli.

Sono 80 gli autoveicoli fermati nelle ultime 48 ore, tutte le autocertificazioni hanno riportato motivazioni accertate corrispondenti a quanto previsto dalle misure anti Covid-19. “Nei giorni precedenti, il traffico era aumentato e anche gli spostamenti a piedi si erano intensificati, probabilmente in vista dei due giorni di chiusura dei negozi e, quindi, per ragioni legate alla necessità di approvvigionamento di beni necessari. Anche per questo, d’intesa col sindaco, abbiamo previsto un monitoraggio più stringente, considerate le belle giornate che indurrebbero ad uscire come, purtroppo, non è ancora consentito fare”, ha spiegato il comandante di polizia locale, Teodoro Nigro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mesagne. Controlli nel ponte del 25 aprile, i cittadini rispondono con diligenza

BrindisiReport è in caricamento