Sabato, 15 Maggio 2021
Attualità

Le dinamiche del fenomeno dell'immigrazione e accoglienza: ecco il dossier

Realizzato dal centro studi e ricerche Idos, prenderanno parte l'aps "Camera a Sud" di Lecce, il consorzio "Sale della Terra" e la commissione pari opportunità

MESAGNE - Martedì 20 aprile alle ore 18 sulla piattaforma Zoom, l’associazione di promozione sociale "Camera a Sud" di Lecce in collaborazione col consorzio "Sale della Terra" e la commissione pari opportunità politiche di genere e diritti civili della città di Mesagne, organizzano l’incontro di presentazione della trentesima edizione del “dossier statistico immigrazione 2020” realizzato dal
centro studi e ricerche Idos. L’incontro sarà moderato da Valentina Begaj, assistente sociale, mediatrice interculturale e vicepresidente della commissione pari opportunità di Mesagne e si aprirà con l’intervento del sindaco di Mesagne Antonio Matarrelli, Giuseppe Bellanova e Gianluca Budano, rispettivamente presidente e direttore del consorzio Ats numero 3 Ambito di Francavilla Fontana e il presidente di "Camera a Sud" Matteo Pagliara.

Attraverso una lettura ragionata dei dati e delle dinamiche strutturali del fenomeno immigrazione, il dossier verrà presentato da Luca di Sciullo, presidente di Idos e da Antonio Ciniero dell’Università del Salento e redattore regionale Idos, che avranno l’obiettivo di illustrare il lavoro e di contribuire a una corretta consapevolezza del panorama migratorio italiano e nello specifico pugliese. È previsto inoltre l’intervento di altri esperti in materia, tra i quali il consulente tecnico istituzionale dell’Ats Brindisi numero 4 Antonio Calabrese e la dirigente dei servizi sociali del Comune di Mesagne Stefania Palama. Per partecipare all' incontro pubblico, basterà collegarsi al seguente link . Il dossier in formato pdf potrà essere scaricato durante la presentazione dal sito: www.dossierimmigrazione.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le dinamiche del fenomeno dell'immigrazione e accoglienza: ecco il dossier

BrindisiReport è in caricamento