Attualità

Micorosa, riprendono i lavori per la messa in sicurezza dell'area

Ricade nel Sito di interesse nazionale. Riaperto il cantiere dopo la risoluzione contrattuale in danno al precedente affidatario

BRINDISI - Nella giornata di ieri (3 febbraio) è avvenuta la consegna dei lavori per la messa in sicurezza permanente delle aree di Micorosa, che ricadono nel Sito di interesse nazionale, al raggruppamento d'imprese facenti capo alla ditta Semataf di Matera, dopo la risoluzione contrattuale in danno al precedente affidatario. L'appalto consiste nell'esecuzione dei lavori, sulla base del progetto definitivo, degli interventi di messa in sicurezza e bonifica della falda acquifera.

"Le criticità del precedente appalto - dichiara l'assessore alle Politiche ambientali Roberta Lopalco -, che hanno portato alla sospensione delle attività di bonifica, hanno visto impegnato il settore ambiente in una delicata operazione di verifica delle altre ditte candidate, presenti già in atti. Operazione necessaria per la riapertura del cantiere, consapevoli che trattasi di interventi che il territorio attende da tempo e che meritano particolare attenzione e vigilanza da parte nostra".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Micorosa, riprendono i lavori per la messa in sicurezza dell'area

BrindisiReport è in caricamento