Macina (M5S): "A Carovigno commissione d'inchiesta del Viminale"

L'annuncio della deputata eletta in provincia di Brindisi dopo la risposta del ministro Luciana Lamorgese

La deputata Anna Macina del M5S

CAROVIGNO - “Il Ministero dell’Interno ha confermato l’invio di una commissione d’indagine nel comune di Carovigno allo scopo di verificare, tramite un accesso ispettivo antimafia, l’eventuale presenza di collegamenti tra l’amministrazione locale e la criminalità organizzata e di conseguenti condizionamenti sull’attività amministrativa, secondo quanto previsto dall’articolo 143 del decreto legislativo n.267/2000”.

Lo fa sapere la deputata brindisina Anna Macina (M5S), che aveva presentato un’interrogazione parlamentare al Ministro dell’Interno per valutare l’invio della commissione, alla luce della presunta compravendita di voti alle elezioni del 2018 e agli interessi della criminalità nella gestione del parcheggio comunale di Torre Guaceto, così come emerge dall’indagine della Direzione distrettuale antimafia di Lecce e dei carabinieri del Nucleo investigativo del comando provinciale di Brindisi, sfociata nell’operazione dell’8 giugno scorso.

“È in corso un’indagine e ci sono – continua la parlamentare pentastellata – ancora molti punti oscuri su una vicenda che ha destato grande allarme e che potrebbe aver gravemente compromesso, se l’impianto accusatorio fosse confermato, la volontà popolare dei cittadini di Carovigno, condizionata presumibilmente da violenza e da compravendita di voti.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Per questo motivo – dice ancora Anna Macina - l’invio della commissione d’indagine da parte del Ministero è un’ottima notizia perché si faccia chiarezza su una vicenda che, sin dall’inizio, lo ribadiamo, ha richiesto la massima attenzione da parte di autorità e istituzioni. Ringrazio il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle di Carovigno, Salvatore Ancora, insieme al quale ho seguito attentamente il caso, e il prefetto di Brindisi, Umberto Guidato, che come di consueto è stato reattivo nel monitoraggio del territorio, anche relazionando prontamente al Ministero”, conclude la deputata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: altri 76 contagi in Puglia, di cui tre in provincia di Brindisi

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • Vandali scatenati: appiccati tre incendi nella scuola materna

  • Chiedono i documenti: poliziotti aggrediti con calci e pugni in stazione

  • Covid: altri due contagi nel Brindisino. In Puglia 83 nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento