Coronavirus: misure di prevenzione anche presso gli aeroporti di Bari e Brindisi

Adottate le raccomandazioni previste dalle Autorità Sanitarie regionali. Una donna ricoverata al policlinco di Bari, ma era un falso allarme

BRINDISI – Anche presso gli aeroporti di Brindisi e Bari sono state adottate le raccomandazioni previste dalle Autorità Sanitarie regionali in ordine alla massima informativa, su consigli e comportamenti da adottare, a favore dei viaggiatori diretti  o provenienti  dall’area in cui si è sviluppato il focolaio della Coronavirus 2019-Ncov. 

Lo comunica Aeroporti di Puglia attraverso una nota cui si fa riferimento al caso di una sospetta infezione dal cosiddetto virus cinese che ha riguardato una paziente che è stata ricoverata in isolamento presso il policlinico di Bari.

Si tratta di una donna proveniente dalla Cina arrivata in Pronto soccorso con febbre e tosse. Le autorità sanitarie hanno adottato tutte le procedure previste per contrastare la diffusione del virus. Dai primi accertamenti, ad ogni modo, è emerso che la donna, una cantante che rientrava da un tour in Oriente che ha fatto tappa anche nella zona di Wuhan, non è stata contagiata dal temuto virus. 

"Aeroporti di Puglia si mantiene in stretto contatto con le Autorità Sanitarie regionali per fornire, ove necessario, la più ampia collaborazione in ordine a eventuali attività che le stesse dovessero ritenere necessarie". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Articolo aggiornale alle ore 7.56 del 24 gennaio (rientra il caso del presunto contagio di una paziente arrivata a Bari)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Trovata morta nell'auto in cui viveva: dramma della solitudine al cimitero

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Coronavirus, continuano ad aumentare i nuovi positivi e i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento