menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mobilità estiva Brindisi: cosa cambia per soste, tariffe e circolazione

Previsti nuovi pass, zone pedonali a sera, limiti velocità, più aree di sosta in centro città e sulla costa

BRINDISI - L’amministrazione comunale ha approvato una serie di provvedimenti per regolare il traffico nel centro e lungo la litoranea al fine di accogliere le richieste di commercianti e ristoratori in modo che possano conciliarsi anche con quelle dei cittadini.

In particolare per il centro città, dal giorno 1 luglio 2020 al giorno 15 settembre 2020, dalle ore 20 alle ore 2 dei giorni feriali e festivi sono vietati il transito e la sosta a tutti i veicoli, ad esclusione dei mezzi di soccorso, di forza pubblica, titolari di passo carrabile, di quelli a servizio delle persone diversamente abili e dei residenti autorizzati mediante pass rilasciato dall’Ufficio Traffico, che dovranno procedere a passo d’uomo.

Le strade della zona rimozione

Inoltre  è prevista la  rimozione di quelli trovati in sosta vietata, dalle ore 20 alle ore 2 dei giorni feriali e festivi, sulle seguenti vie del centro cittadino: sul tratto di Corso Roma compreso tra la via Conserva e la Piazza del Popolo e sul Corso Garibaldi, Piazza Matteotti, via Santi, via Casimiro, via Palma, Largo della Concordia, via Duomo, Vico Seminario, via Dè Muscettola, Via San Nicolicchio, via Assennato, via dei de Balzo, vico Tarantafilo, via Colonne ,piazza Dante, via Tarantini, piazza della Zecca, piazza Duomo, via Montenegro, via De Leo, Vico De Dominicis, Vico De Moricino, piazza Santa Teresa (ad esclusione del tratto compreso tra la via Ercole Brindisino e la via Dè Vavotici), via Santa Teresa.

PLANIMETRIA CENTRO ALLEGATA ALL'ORDINANZA SINDACALE-2

Aree e tariffe parcheggi, e pass non validi

Sui parcheggi esistenti in Corso Garibaldi è consentita la sosta previo pagamento con tariffazione di 1 euro la prima ora e 2 euro l’ora per le successive ,valevole dalle 8 alle 14 e dalle 16 alle 20 dal lunedì al sabato, esclusi i festivi e non sono validi i pass per residenti e domiciliati e tutti gli abbonamenti previsti dal Piano della Sosta approvato con delibera Commissario straordinario numero 32 del 31 gennaio 2018.

In piazza Cairoli viene soppresso il divieto di fermata ed istituito il parcheggio parallelamente al senso di marcia previo pagamento con tariffazione di 1 euro l’ora o frazione dalle ore 8 alle 14 e dalle 16 alle 21 dal lunedì al sabato, escluso i festivi, e sono validi i pass per residenti e domiciliati e tutti gli abbonamenti previsti dal Piano della Sosta approvato con delibera Commissario straordinario n° 32 del 31-01-2018.

Inoltre è istituita l’area di parcheggio all’interno del piazzale della scuola “Salvemini”, dalle ore 18 alle ore 3 di ogni giorno nel periodo 1 luglio 2020 - 15 settembre 2020, in aggiunta a quelli già istituiti sul piazzale Lenio Flacco, sul piazzale di via Spalato, sul piazzale di via Dalmazia e sul parcheggio del supermercato “Conad”, accessibili in tutte le ore del giorno. Sarà possibile parcheggiare in piazzale Lenio Flacco (44 stalli), scuola media Salvemini (59 stalli), via Spalato (252 stalli), palestra Galiano (12 stalli), piazza Cairoli (20 stalli in più).

Richiesta nuovi pass

Per i residenti è previsto un pass all’interno delle aree inibite che può essere ottenuto attraverso la compilazione di una dichiarazione sostitutiva di certificazione che sarà pubblicato sul sito del Comune di Brindisi (www.comune.brindisi.it) che poi dovrà essere consegnata, con copia di carta di circolazione e documenti d’identità, all’Ufficio Traffico dell’ente.

Zone a velocità limitata i 30 km/h

Viene anche istituita una “Zona 30”, nel centro storico cittadino delimitato dalle seguenti vie comprese anch’esse nella zona: Via Dè Carpentieri, Via Bastioni San Giorgio, Via Bastioni Carlo V, Via Bastioni San Giacomo, Via del Mare, Piazza Vittorio Emanuele, Viale Regina Margherita, Piazza San Teodoro D’Amasea, Piazzale Lenio Flacco, Largo Schiabiche, Via Scarano, Via Sant’Aloy, Via dei Mille, Via della Libertà. All’intero della suddetta area definita “Zona 30”, i veicoli possono procedere ad una velocità massima di 30 km/h.

Parcheggi sulla costa. tariffa giornaliera di 2 euro

Sulla litoranea sono state istituite tre aree pubbliche di parcheggio gestite da Multiservizi: due in zona Acque Chiare (182 e 225 stalli) e uno di fronte al lido dei Carabinieri (182 stalli). Questi parcheggi saranno attivi dall’1 luglio 2020 fino al 31 agosto 2020 con tariffa giornaliera, dalle 8 alle 18, di 2 euro.

Parcheggi su aree private: avviso pubblico

Infine è stato approvato un atto di indirizzo per il reperimento di aree private, sempre lungo la litoranea, da adibire a parcheggio temporaneo di uso pubblico per consentire alle auto di sostare in spazi privati in sicurezza. Nel tratto da Cala Materdomini ad Apani (strada comunale Baccatani), i privati che possiedono aree da utilizzare ad uso parcheggio, senza esecuzione di opere, potranno partecipare all’avviso pubblico, pubblicato oggi, seguendo la procedura indicata. Coloro che saranno autorizzati, dovranno applicare la tariffa unica giornaliera di 2 euro.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Brindisi usa la nostra Partner App gratuita !

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

E' Anna Lucia Matarrelli la nuova comandante della polizia locale

Attualità

San Sebastiano, riconoscimento all'ex comandante Pietro Goduto

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Coronavirus, oltre 1200 nuovi positivi e oltre 1500 guariti

  • Attualità

    Di Rocco: "Così abbiamo riorganizzato la biblioteca in piena pandemia"

  • Cronaca

    Minaccia di morte e terrorizza la madre e la moglie: finisce in carcere

  • Economia

    Porto: "Un commissario straordinario per sbloccare le infrastrutture"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento