Ordine dei farmacisti: "Non tollereremo eventuali condotte speculative"

Monito contro la vendita al dettaglio di dispositivi di protezione individuale a prezzi esorbitanti

BRINDISI - “Non verranno tollerate eventuali condotte speculative”. L’Ordine dei farmacisti della provincia di Brindisi lancia un monito contro la vendita al dettaglio di mascherini e altri dispositivi di protezione individuale a prezzi folli. Lo fa attraverso una nota pubblica 

“L’emergenza sanitaria in corso - si legge nel comunicato - ha determinato, sull’intera catena distributiva, un incremento del costo di alcuni presidi sanitari che si riflette inevitabilmente sui prezzi praticati alla utenza”. L’Ordine inoltre rimarca “che tutti i farmacisti, sul territorio, negli ospedali, nei servizi farmaceutici, unitamente ai loro collaboratori, sono al lavoro, oggi più che mai, con grande professionalità, competenza e spirito di servizio”.

“L’intera categoria – prosegue l’Ordine - svolge il proprio compito nel rispetto della normativa e delle norme deontologiche, garantendo un servizio primario, che è fondamentale sia per garantire l’erogazione delle prestazioni farmaceutiche che per assicurare ai cittadini la conoscenza e la comprensione di comportamenti virtuosi e il rispetto delle disposizioni impartite per contrastare la diffusione dell’epidemia”.
Fatte queste premesse, l’ordine chiarisce “che non verranno tollerate eventuali condotte speculative, sia nell’attività di dispensazione di farmaci o di presidi sanitari, ora più che mai divenuti uno strumento indispensabile di prevenzione dal contagio da Coronavirus, sia in quella di informazione sanitaria, che deve sempre veicolare messaggi chiari, corretti e completi, per come emanati dalle autorità competenti”. 

Inoltre “l’adozione di comportamenti difformi dalla normativa o dal codice deontologico verranno valutati e perseguiti in ogni sede appropriata con il massimo rigore, affinché il ruolo e il contributo dell’intera comunità professionale, che affronta in prima linea questa grave emergenza, non venga macchiato da condotte che, se pure isolate, possono danneggiarne l’immagine”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento