Stroncato da infarto il presidente della Camera di Commercio

Alfredo Malcarne, 59 anni, era anche presidente nazionale di Assonautica. Era appena rientrato a casa dal Gargano

BRINDISI – È morto improvvisamente nella tarda serata di ieri lunedì 13 luglio nella sua casa di Brindisi il presidente della Camera di Commercio della provincia, e presidente nazionale di Assonautica, Alfredo Malcarne, stroncato da un attacco cardiaco: era appena rientrato da Rodi Garganico, quando ha accusato un malore. È stato richiesto l’intervento del 118, ma all’arrivo dei soccorritori Alfredo Malcarne era già deceduto. Lascia quattro figlie, due in tenera età.

"La notizia della morte di Alfredo Malcarne è terribile", scrive il deputato brindisino Mauro D'Attis. "Ci legava una profonda amicizia ed un amore smisurato per la nostra terra. Proprio stanotte, come spesso accadeva, gli ho scritto un messaggio per informarlo sulla proposta di legge che, insieme al collega parlamentare Nevi, ho presentato per la riforma dell’accorpamento delle Camere di Commercio. Era la sua battaglia principale, da presidente della Camera di Commercio di Brindisi, ma soprattutto da uomo impegnato a difendere il sul territorio. E’ andato via in silenzio, alla stessa ora, all’improvviso, con la discrezione che lo ha accompagnato in tutta la sua vita. Ci mancherà davvero tanto. Un abbraccio fraterno ai suoi familiari". 

Alfredo Malcarne

Anche il presidente dell'Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico Meridionale, Ugo Patroni Griffi, il segretario generale, Tito Vespasiani e tutto lo staff dell'authority "esprimono dolore e sgomento alla notizia della improvvisa e prematura morte di Alfredo Malcarne, storico presidente della Camera di Commercio di Brindisi e presidente di Assonautica". Patroni Griffi prosegue: "Con Alfredo avevamo intessuto un significativo e produttivo dialogo, volto a dare risalto e prospettive al porto di Brindisi. Alla sua famiglia e a tutti i suoi collaboratori il nostro fraterno abbraccio “.

Il messaggio di cordoglio del sindaco di Brindisi: "Ieri mattina parlavamo di progetti, pensavamo insieme come dare un contributo culturale alla nostra Brindisi, ragionavamo di idee che avevano un comune denominatore: valorizzare le peculiarità di un territorio amato e ricco di bellezze. Oggi, la notizia della morte di Alfredo Malcarne spezza quel filo che ci proiettava insieme verso un bene superiore e comune", scrive Riccardo Rossi.

"Sono vicino alla sua famiglia, alle sue bimbe e  a sua moglie. A loro giungano le mie più sentite condoglianze. Sono tanto vicino anche a tutti i suoi collaboratori della Camera di Commercio che lascia senza una guida sicura; come lui è stato in questi anni. La nostra comunità brindisina perde un punto di riferimento critico e, soprattutto, amorevole. A suo modo, Alfredo ha espresso un sentimento disinteressato e fortissimo nei confronti di Brindisi e si è speso con i fatti per dare un contributo concreto alla società".

Alfredo Malcarne con il comandante generale delle Capitanerie di Porto, ammiraglio Giovanni Pettorino-2

La notizia della morte improvvisa del suo presidente viene comunicata anche da Assonautica nazionale (organismo fondato da Unioncamere), che sulla home page del sito web riporta una frase di un discorso di Alfredo Malcarne: "“Prendiamo tutto il buono che viene dal mare, con grande senso di responsabilità. Oggi abbiamo allargato gli orizzonti e riavvicinato il mare”. Anche il presidente di Confcommercio, Anna Rita Montanaro, e il direttore Angelo Colella, tutti i quadri dirigenti ed il personale della Confcommercio di Brindisi si uniscono al dolore dei familiari di Alfredo Malcarne per questo drammatico e inatteso evento luttuoso. Malcarne è stato presidente della Confcommercio di Brindisi dal 2006 al 2016.

"La notizia dell'improvvisa morte di Alfredo Malcarne rattrista profondamente chi, come noi, con lui e con il padre Rino ha condiviso programmi di cooperazione con Albania e Grecia, progetti Interreg e attività di promozione culturale, turistica ed ambientale del territorio di Brindisi. Alla madre Maria Pia alle sorelle alla moglie ed alle figlie giunga un forte abbraccio da Legambiente Brindisi" scrive Doretto Marinazzo

"La notizia della morte di Alfredo Malcarne mi rattrista davvero tanto, perché in lui ho sempre visto un grande protagonista della nostra provincia, così attento a difendere gli interessi di questo territorio".
"Alla guida della Camera di Commercio ha lottato con tutte le sue forze per evitare che venisse soppressa ed i risultati ottenuti hanno consentito che proprio l’accorpamento degli enti camerali tornasse nell’agenda delle forze politiche per una revisione della legge. 
Da consigliere regionale ho sostenuto le sue battaglie ed ho anche creato le condizioni perché non venisse mai meno il protagonismo della Camera di Commercio di Brindisi. Ai suoi familiari, agli amici ed al personale dell’ente rivolgo le mie più sentite condoglianze. Mauro Vizzino – consigliere regionale

Confindustria Brindisi e le aziende associate – nell’apprendere con vivo sconcerto la notizia dell’improvvisa scomparsa di Alfredo Malcarne, apprezzato Presidente della locale Camera di Commercio – esprimono sentimenti di commossa partecipazione all’immenso dolore della famiglia, così duramente colpita nei suoi affetti più cari.

Piangiamo per la perdita di un caro amico e di una preziosa risorsa per il territorio. A favore del quale Alfredo si è speso costantemente senza risparmio di energie, con entusiasmo e determinazione, fornendo il proprio autorevole contributo per la soluzione dei molteplici problemi che affliggono un contesto travagliato da enormi criticità sul piano economico sociale.

Articolo in aggiornamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Festa di compleanno senza mascherine, ma con petardi: 11 denunce

  • Covid, Puglia: contagi di nuovo in aumento. Emiliano: "Rt pari a 1.06"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento