“Basta mozziconi in spiaggia!”: distribuiti 500 posacenere ignifughi

Evento organizzato dall’associazione di promozione sociale “Per San Pietro”

SAN PIETRO VERNOTICO - “Basta mozziconi in spiaggia!”. Sotto questo slogan di sensibilizzazione al rispetto dell’Ambiente e del territorio i volontari dell’associazione di promozione sociale “Per San Pietro”, nella mattinata di ieri, domenica 21 luglio, hanno distribuito sulla spiaggia di Campo di Mare 500 posacenere ignifughi e volantini informativi sull’importanza della differenziazione dei rifiuti e sui tempi di decomposizione del rifiuto steso. I portacicche sono stati acquistato grazie alla collaborazione dei supermercati Dok e Coop.  

consegna posacenere1-2

“Come associazione crediamo fortemente nell’importanza del rifiuto come bene essenziale per un economia circolare, e il raggiungimento delle cosiddette 4 R (Riciclo, Recupero, Riutilizzo, Riduzione) passa da tante piccole azioni ecosostenibili. Un piccolo gesto, moltiplicato per mille cambia le cose”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’iniziativa è stata ben accolta dai villeggianti che hanno dimostrato grande sensibilità al tema dei rifiuti.   “Un sentito ringraziamento ai volontari dell'associazione che hanno trascorso una calda mattinata all'insegna dell'attivismo, percorrendo uno slalom tra gli ombrelloni e una bella passeggiata sulla sabbia rovente, contribuendo a sensibilizzare la comunità sul rispetto dell'ambiente e sul nono  abbandono dei rifiuti in spiaggia”.
“Un grazie a Affiliato Coop Alleanza 3.0 San Pietro Vernotico e Supermercati Dok che hanno supportato tale iniziativa e si sono dimostrati molto interessati alla tematica ambientale. Un grazie a tutte le persone che hanno accolto positivamente il nostro piccolo contributo e che ci invitano a continuare con queste iniziative”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapinatori armati di mazza nel centro commerciale Le Colonne: caos tra gli avventori

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Coronavirus: nuovo picco in Puglia, contagi in aumento a Brindisi

  • Positivi al covid andavano a lavorare in campagna: denunciati

  • Bambino positivo al Covid: lo sfogo della zia, contro ignoranza e maldicenze

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento