“Basta mozziconi in spiaggia!”: distribuiti 500 posacenere ignifughi

Evento organizzato dall’associazione di promozione sociale “Per San Pietro”

SAN PIETRO VERNOTICO - “Basta mozziconi in spiaggia!”. Sotto questo slogan di sensibilizzazione al rispetto dell’Ambiente e del territorio i volontari dell’associazione di promozione sociale “Per San Pietro”, nella mattinata di ieri, domenica 21 luglio, hanno distribuito sulla spiaggia di Campo di Mare 500 posacenere ignifughi e volantini informativi sull’importanza della differenziazione dei rifiuti e sui tempi di decomposizione del rifiuto steso. I portacicche sono stati acquistato grazie alla collaborazione dei supermercati Dok e Coop.  

consegna posacenere1-2

“Come associazione crediamo fortemente nell’importanza del rifiuto come bene essenziale per un economia circolare, e il raggiungimento delle cosiddette 4 R (Riciclo, Recupero, Riutilizzo, Riduzione) passa da tante piccole azioni ecosostenibili. Un piccolo gesto, moltiplicato per mille cambia le cose”.

L’iniziativa è stata ben accolta dai villeggianti che hanno dimostrato grande sensibilità al tema dei rifiuti.   “Un sentito ringraziamento ai volontari dell'associazione che hanno trascorso una calda mattinata all'insegna dell'attivismo, percorrendo uno slalom tra gli ombrelloni e una bella passeggiata sulla sabbia rovente, contribuendo a sensibilizzare la comunità sul rispetto dell'ambiente e sul nono  abbandono dei rifiuti in spiaggia”.
“Un grazie a Affiliato Coop Alleanza 3.0 San Pietro Vernotico e Supermercati Dok che hanno supportato tale iniziativa e si sono dimostrati molto interessati alla tematica ambientale. Un grazie a tutte le persone che hanno accolto positivamente il nostro piccolo contributo e che ci invitano a continuare con queste iniziative”. 

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Falsi amici: gli alimenti che mangi per dimagrire, invece fanno ingrassare

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla superstrada: camionista travolto e ucciso da un'auto

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Pulmino si schianta contro un albero: feriti sette braccianti, due sono gravi

  • Locali e attrezzature sporchi e ragnatele sulle pareti: chiuso panificio

  • Incidente al solito incrocio tra le provinciali: coinvolti due auto e un camion

  • Auto si ribalta sulla superstrada: illesi tre giovani brindisini

Torna su
BrindisiReport è in caricamento