Mercoledì, 17 Luglio 2024
Attualità

Multiservizi, Teatro Verdi e Torre Guaceto: prorogati termini presentazione candidature

La proroga è dovuta alla concomitanza del periodo estivo ed è finalizzata a garantire la più ampia partecipazione agli avvisi

BRINDISI - Prorogati i termini di presentazione delle candidature per la nomina del vicepresidente e di un componente del Consiglio di amministrazione del Consorzio di Gestione di Torre Guaceto; dell'Amministratore unico della società Brindisi Multiservizi Srl; del presidente e di due componenti del Consiglio di amministrazione della Fondazione Nuovo teatro Verdi. Le domande potranno essere presentate entro le ore 12 del 28 agosto e non più del 18. 

La proroga è dovuta alla "concomitanza delperiodo estivo, ed al fine di garantire la piu ampia partecipazione agli avvisi in questione. Resta invariata ogni altra previsione degli avvisi pubblici. 

Per quanto riguarda la Brindisi Multiservizi, società in house del Comune, si dovrà individuare il nuovo amministratore al posto di Giovanni Palasciano, che lascia dopo sei anni. Per il consiglio di amministrazione della Fondazione nuovo teatro Verdi si dovrà trovare il sostituro del presidente Stefano Miceli e di altri due componenti. Miceli fu nominato a luglio 2022 dall’ex sindaco Riccardo Rossi, insieme agli altri due componenti: Andrea Vinciguerra e Marco Greco.

Infine cambieranno anche il vicepresidente e il rappresentante del Comune di Brindisi nel Cda del consorzio di gestione della riserva marina di Torre Guaceto. Un anno fa il primo cittadino nominò in questi ruoli rispettivamente l’avvocato Vincenzo De Bonis e Alessandro De Vincentis, dipendente del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Il Cda del Consorzio è poi completato da rappresentanti del Comune di Carovigno, cui spetta la nomina del presidente, e del Wwf. 

La decisione sulle nomine sarà presa dal sindaco Marchionna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Multiservizi, Teatro Verdi e Torre Guaceto: prorogati termini presentazione candidature
BrindisiReport è in caricamento