rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Attualità San Vito dei Normanni

Nonna Rosa diventa trisavola a 96 anni

Lieto evento nella famiglia della signora Rosa Saracino, di San Vito dei Normanni: la pronipote Tania ha dato alla luce il piccolo Liam

SAN VITO DEI NORMANNI - Un bel traguardo è stato raggiunto dalla signora Rosa Saracino, originaria di San Vito dei Normanni che, alle soglie dei 96 anni è diventata trisavola, un primato invidiabile nel suo paese. Infatti, la pronipote Tania (che vive in Germania), figlia della nipote Rossella (anche lei residente in Germania), è diventata recentemente mamma, avendo dato alla luce un bel maschietto a cui è stato dato il nome di Liam James (foto in basso). 

L'ultimo arrivato in famiglia-2

La signora Rosa, dopo aver vissuto i primi anni di matrimonio con il marito Franco Epifani (molto conosciuto per aver condotto per tanti anni pullman di linea) nel limitrofo Comune di San Michele Salentino è, poi, rientrata nel suo paese natio, dove tutt'ora vive, accudita dai suoi figli e dalla badante. 

Rimasta vedova nel 1996, ha affrontato anche il dolore per la perdita di tre fratelli, due dei quali deceduti rispettivamente in Canada ed in Francia, dove erano emigrati negli anni '50. Alla trisavola (nella foto con alle spalle il figlio e bisnonno Giuseppe, la nipote e nonna Rossella e la pronipote Tania, neo mamma, con in braccio Liam), in paese conosciuta come "Sisina", i "discendenti" formulano gli auguri di raggiungere un altro prossimo grande privilegio, i 100 anni.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nonna Rosa diventa trisavola a 96 anni

BrindisiReport è in caricamento