rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Attualità

"Insopportabile campagna di veleni intorno al mercatino di piazza Vittoria"

Nota congiunta di Confcommercio e Confesercenti in cui si forniscono ulteriori spiegazioni sull'annullamento del mercatino, organizzato dal Duc Brundisium

BRINDISI – Non solo “difficoltà organizzative”, ma anche una “incomprensibile campagna di veleni sui social”. Confcommercio e Confesercenti Brindisi forniscono ulteriori chiarimenti sull’annullamento del mercatino di Natale previsto dall’8 dicembre all’8 gennaio in piazza Vittoria. La notizia era stata comunicata nella giornata di ieri (martedì 6 dicembre) dal Duc (Distretto urbano del commercio) Brundisium, realtà di cui fanno parte le due associazioni di categoria. Il Duc aveva sottoscritto un protocollo con l’amministrazione comunale per la gestione del mercatino. 

“Confesercenti e Confcommercio - si legge nel comunicato - sono impegnate da tempo nella programmazione di iniziative finalizzate a rendere più piacevole il Natale dei brindisini e più attrattiva la città, con il chiaro intento di determinare condizioni favorevoli per ritorni positivi dal punto di vista commerciale”. 
“Purtroppo, però – fanno sapere le associazioni- nel programma di eventi non ci sarà il ‘Mercatino di Natale’ a causa di difficoltà organizzative, determinate anche da condizioni di mercato e, in alcun modo imputabili all’Amministrazione Comunale a cui va rivolto, invece, un ringraziamento per la piena disponibilità e l’impegno profuso all’interno del Distretto Urbano del Commercio”. 

“Difficoltà a cui si è aggiunta - si legge ancora nella nota congiunta - una insopportabile quanto incomprensibile campagna di ‘veleni’ sviluppatasi sui social e che ha contribuito a scoraggiare la partecipazione di espositori. Obiettivo condiviso in ogni caso, resta quello di realizzare tutte le altre iniziative inserite nel programma di eventi che certamente incontreranno il consenso dei cittadini”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Insopportabile campagna di veleni intorno al mercatino di piazza Vittoria"

BrindisiReport è in caricamento