rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità

Parcheggio Aeroporto di Brindisi, Bsm: "Nessun disservizio"

La Multiservizi risponde a un cittadino che aveva segnalato delle problematiche riguardanti il pagamento della sosta

Riceviamo e pubblichiamo la nota di risposta della Brindisi Multiservizi alla nota di un cittadino che aveva lamentato un disservizio nel parcheggio dell’aeroporto di Brindisi gestito dalla società partecipata

A seguito di istruttoria interna è emerso che, dalla piattaforma telematica Nexi, non risulta alcuna operazione rifiutata o annullata effettuata a mezzo di carta di credito nella fascia oraria da lei indicata. Per quanto concerne il pagamento in contanti, è chiaramente indicato sulla cassa automatica che il pagamento debba avvenire in euro e, pertanto, deve essere cura del cliente procurarsi il contante prima di raggiungere il parcheggio, anche perché la società non effettua cambio valuta. 

Inoltre il pagamenti effettuato successivamente al ritiro dell’autoveicolo, anche tramite bonifico, non rientra tra le modalità consentite, essendo la Brindisi Multiservizi Srl non già un’azienda privata, ma una società in house providing del Comune di Brindisi, a capitale pubblico. 

Infine, in riferimento alla doglianza relativa alla mancate amissione di ricevuta fiscale, se non richiesta prima del pagamento, la normativa vigente esonera dall’obbligo di certificazione le prestazioni di servizi di parcheggi di veicoli in aree coperte o scoperte, quando la determinazione o il pagamento del corrispettivo viene effettuata mediante apparecchiature funzionali a monete, gettoni, tessere, biglietti o mediante schede magnetiche elettrica o strumenti similari, indipendentemente dall’eventuale presenza di personale addetto. Pertanto la società procede, solo a fronte di specifica richiesta, all’emissione di documento fiscale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggio Aeroporto di Brindisi, Bsm: "Nessun disservizio"

BrindisiReport è in caricamento