Attualità

Controlli impianti termici, la scadenza differita al 31 ottobre

La Provincia di Brindisi concede una ulteriore proroga, su richiesta degli installatori manutentori del territorio

BRINDISI - Nuovo rinvio dei termini per le autocertificazioni degli impianti termici. Lo fa sapere la provincia di Brindisi, a seguito delle richieste pervenute dalle associazioni di categoria degli installatori manutentori, ancora in difficoltà per coprire l'intera utenza in questa campagna di verifiche 2018-2019, che aveva scadenza il 31 luglio. Il nuovo termine per la presentazione delle autodichiarazioni è differito al 31 ottobre 2019, al fine di consentire ai tecnici manutentori la copertura totale degli utenti titolari o responsabili degli impianti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli impianti termici, la scadenza differita al 31 ottobre

BrindisiReport è in caricamento