menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Autocertificazione per gli spostamenti, ecco il modulo da scaricare

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato il Dpcm 9 marzo 2020 recante nuove misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 sull'intera nazione

Autoceritificazione per chi si sposta su tutto il territorio. Controlli in aeroporti, stazioni, caselli autostradali. Rischio carcere per chi viola la quarantena. Sono, alcune, delle direttive inviate dal Consiglio dei Ministri ai prefetti per un'applicazione "unitaria e corretta" del decreto che Giuseppe Conte ha firmato nella tarda serata di ieri, lunedì 9 marzo.

Un decreto che, di fatto, attiva controlli più rafforzati su tutto il territorio nazionale che diventa "zona rossa". Alla direttiva ha lavorato tutto il giorno il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese, in stretto contatto con il capo della Polizia Franco Gabrielli, le direzioni del Dipartimento di Pubblica Sicurezza e i prefetti sul territori.

Le autocertificazioni possono essere soggette a controlli perchè gli spostamenti sono validi in determinati casi: per motivi di lavoro, di salute e di urgenze non prorogabili.

ECCO IL DOCUMENTO

autocertificazione spostamento-2

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Un Romeo a quattro zampe, Willy attende l'amata sotto al balcone

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: lieve frenata dei guariti, aumentano i decessi

  • Cronaca

    Incendio in un box auto condominiale: spavento fra i residenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento