rotate-mobile
Attualità Mesagne

Tre nuove rotatorie a Mesagne: “Circolazione più snella e sicura”

Saranno realizzate in viale Indipendenza con via Ticino, via Brindisi con viale Indipendenza e viale Reali di Bulgaria

MESAGNE - Miglioramenti strutturali sulla viabilità urbana nell’abitato di Mesagne in corso di attuazione nei prossimi mesi. Si avviano importanti lavori stradali in città al fine di migliorare la sicurezza stradale reale per il tramite della creazione di ben tre rondò. Le rotatorie interesseranno viale Indipendenza con via Ticino, via Brindisi con viale Indipendenza e viale Reali di Bulgaria. Tre moderne e sicure rotatorie avranno il compito di snellire la circolazione veicolare in città favorendo sia gli attraversamenti pedonali organizzati che le intersezioni, sicure, contribuendo a diminuire l’incidentalità urbana.

TEODORO NIGRO-3

“Un mio plauso - dichiara il comandante della Polizia Locale di Brindisi, Teodoro Nigro - al settore Lavori pubblici ed urbanistica, settori artefici voi loro tecnici, di tali imminenti opere ed interventi urbani in una città sempre più proiettata su standard di qualità della vita dei consociati in veloce freccia grazie alla lungimiranza degli amministratori locali”.

“Il comando di polizia locale – prosegue Nigro - sta approntando la segnaletica stradale di deviazione in considerazione, come a più riprese comunicato dal sindaco Toni Matarrelli, principale attore istituzionale di tali ammodernamento viari, che l’amministrazione Provinciale ha in fase di completamento i tratti di circonvallazione che eviteranno il cospicuo interessamento della viabilità cittadina da parte di centinaia di veicoli tra cui numerosi veicoli pesanti transitanti da e per i Comuni contermini nella direzione ‘adriatico-ionio’. Imminente quindi l emissione dell’ordinanza relativa al primo rondò di viale Indipendenza la cui durata si prevede prossima si tre mesi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre nuove rotatorie a Mesagne: “Circolazione più snella e sicura”

BrindisiReport è in caricamento